Roma-Liverpool Diretta Streaming Live: Ritorno Semifinale Champions League, 02-05-2018

La Roma alla ricerca di un’altra impresa dopo il passaggio del turno contro il Barcellona. All’Olimpico approva il Liverpool, che all’andata ha battuto i giallorossi per 5-2. La partita sarà visibile in diretta tv in chiaro su Canale 5, e su Premium Sport HD sul digitale terrestre. E’ possibile vedere la partita Roma-Liverpool in diretta streaming live utilizzando i servizi Premium Play e Mediaset On Demand.

La Roma prova la grande impresa, dopo la brutta ma immeritata sconfitta di Barcellona per 4-1. Per vincere e passare il turno bisognerà segnare almeno 3 gol, e non subirne neanche uno. Una specie di fatica di Ercole difficile da compiere.

I giallorossi sono abbatuti nel morale dalla sconfitta casalinga contro la Fiorentina, affrontano invece un Barça con la Liga praticamente in tasca, vista la vittoria contro il Leganes e il contemporaneo pareggio fra le due inseguitrici, il Real Madrid e l’Atletico Madrid.

 

Come vedere Roma-Liverpool in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Roma-Liverpool, ritorno degli ottavi di finale di Champions League, sarà trasmessa in diretta tv in chiaro su Canale 5, ma anche su Premium Sport e Premium Sport HD Canale 380 per gli abbonati a Mediaset Premium.

In diretta streaming sarà possibile seguirla su Mediaset On demand. Gli abbonati a Mediaset Premium potranno vedere il match in diretta streaming live con il servizio Premium Play.

Infine, è possibile acquistare la partita su Premium Online al prezzo di 9,99 €.

Precedenti, statistiche e Pronostico di Roma-Liverpool

Il Liverpool torna sul luogo del delitto dopo 34 anni: nella storica (e tristemente famosa) finale di Coppa dei Campioni 1984, i Reds batterono proprio la Roma all’Olimpico ai rigori, portando a casa la sua quarta Coppa.

In realtà l’Olimpico porta proprio benissimo ai Reds, che vinsero nel 1977 la loro prima Coppa dalle grandi orecchie in finale contro il Borussia M’gladbach.

Nei 6 confronti totali in competizioni ufficiali fra Liverpool e Roma, c’è un altro precedente giocato a Roma, il più recente risalente alla seconda fase a gironi della Champions League 2001-02: terminò con uno scialbo 0-0.

La Roma è chiamata ad un’impresa identica a quella che ha già compiuto contro il Barcellona, deve vincere con 3 gol di scarto per passare alla finale. Ma se la quota del 3-0 risultato esatto alla vigilia di Roma-Barcellona arrivava a 60,00, questa volta i bookmakers l’hanno più che dimezzata, portandola a 20,00

Ad ogni modo questa volta sembra ancora più difficile della prima volta, i giallorossi avranno dalla loro parte il pubblico, ma il Liverpool è molto più abituato a fare una partita di sofferenza e ripartire in contropiede. Giocate il Goal e anche l’Over 2,5, in combo.

Probabili Formazioni Roma-Liverpool

Non ce la fa Perotti, che soffre ancora per il trauma distorsivo alla caviglia sinistra, mentre Strootman è acciaccato e dovrebbe partire dalla panchina. Così sembra che Di Francesco debba abbandonare il modulo a 3, per tornare al 4-3-3. In difesa torna titolare Florenzi, mentre a centrocampo Pellegrini sostituirà l’olandese. In attacco Di Francesco confermerà il tridente che ha fatto bene contro il Chievo, composto da Schick, Dzeko ed El Shaarawy.

Poche novità per Klopp, che confermerà in toto la formazione che ha vinto per 5-2 ad Anfield. Mancherà Oxlade-Chamberlain, che salterà forse anche il Mondiale in Russia, ma al suo posto sarà titolare Wijnaldum. Si è parlato nelle ultime ore della possibilità di tenere Mané in panchina, visto qualche acciacco, per passare ad un 4-4-2 con Arnold spostato a centrocampo e Clyne in difesa, ma per ora l’ipotesi 4-3-3 è quella più sicura.

ROMA (4-3-3): Alisson; Florenzi, Manolas, Fazio, Kolarov; Pellegrini,De Rossi, Nainggolan; Schick, Dzeko, El Shaarawy   All: Di Francesco

LIVERPOOL (4-3-3): Karius; Alexander-Arnold, Lovren, Van Dijk, Robertson; Wijnaldum, Henderson, Milner; Salah, Firmino, Manè   All: Klopp

Arbitro: Skomina (Slovenia)