Roma-Lazio: chi vince il derby?

Sabato alle 3 ci sarà il derby di Roma, una delle partite più sentite d’Italia. Da una parte la squadra di Di Francesco, reduce dal 4-0 rifilato al Frosinone, dall’altra la Lazio di Simone Inzaghi che nel turno infrasettimanale ha espugnato il difficile campo di Udine. Chi vincerà? La cabala dice Roma perché di solito il derby lo vince la squadra più in difficoltà, ma il risultato è tutt’altro che scontato. 

PERCHÉ VINCE LA ROMA

La Roma gioca in casa e il pubblico giallorosso è capace di trascinare i propri beniamini a imprese epiche. Chi ha dimenticato la sfida stellare contro il Barcellona e il 3-0 con cui De Rossi e compagni hanno liquidato i catalani? Il fattore campo quindi potrebbe essere decisivo. I problemi di questo inizio stagione della Roma sono tanti e una vittoria nel derby potrebbe trasformarsi in una bella iniezione di fiducia per tutto l’ambiente. Dzeko non segna da qualche settimana e i tifosi sperano che ritrovi la via del gol proprio nella gara contro la Lazio. Certezza Under, imprescindibile El Shaarawy.

Fonte immagine: Facebook – S.S. Lazio Azerbaijan

PERCHÉ VINCE LA LAZIO

La Lazio ha la storia dalla sua parte: tutti i derby che contano, li ha sempre vinti. Quello del 26 maggio 2013, quello della semifinale di Coppa Italia di due anni fa. Giocarlo fuori casa non è piacevole, ma la Nord sa regalare emozioni forti anche quando è in minoranza numerica. La condizione atletica è buona, anche le “seconde linee” sembrano aver ben assimilato i carichi di lavoro. Chi può fare la differenza? Beh, c’è l’imbarazzo della scelta. Milinkovic, Luis Alberto, Immobile. Senza dimenticare Correa, che si è sbloccato ieri contro l’Udinese e potrebbe essere la rivelazione.  

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano