Roma, infortunio per Strootman: salta la convocazione in nazionale

Non solo buone notizie per la Roma, che torna vittoriosa dalla difficile trasferta di Milano, ma anche qualche piccolo problema che potrebbe diventare grosso, dopo gli accertamenti. Kevin Strootman infatti è uscito al 30′ della gara, dopo un violento scontro con l’ex della gara, Borini

L’olandese ha riportato un brutto ematoma alla coscia sinistra, oltre a un piccolo affaticamento muscolare. Il giocatore mercoledì sosterrà gli esami per capire l’entità dell’infortunio, anche se traspare un certo ottimismo sulle condizioni di Strootman. D’accordo con la nazionale olandese, però, Strootman, che è anche il capitano della squadra, non dovrebbe partire per affrontare i due impegni fondamentali della nazionale oranje contro la Bielorussia sabato, e contro la Svezia martedì prossimo.

Strootman non avrebbe comunque giocato la gara in Bielorussia per via dell’espulsione ottenuta nell’ultimo match contro la Francia.

C’è solo una flebile speranza accesa per il centrocampista ex-PSV, che partirebbe anche solo come supporto per i compagni, se il problema fosse anche meno grave del previsto, ma in caso contrario non si vogliono rischiare ripercussioni peggiori, forzandolo.

Al posto di Strootman, durante Milan-Roma, è entrato Lorenzo Pellegrini, che poi si è dimostrato uno fra i migliori in campo, dando inizio all’azione del vantaggio giallorosso firmato dal solito Edin Dzeko. Anche lo stesso ex-Sassuolo ha dovuto lasciare il ritiro della nazionale italiana per un indurimento del polpaccio.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€