Roma, Alisson vicinissimo al rinnovo contrattuale per allontanare il Real Madrid

Alisson Becker, il miglior portiere della stagione di Serie A, è vicinissimo a rinnovare il contratto che lo lega alla Roma. Il Real Madrid si era già preparato ad acquistarlo.

alisson roma
Alisson Becker

La Roma sta lavorando con fervore ai rinnovi contrattuali attesi da più mesi, quelli più importanti, che riguardano Alisson e Florenzi. Se per il vice-Capitano però la trattativa è ancora da mettere in piedi, per il portiere brasiliano si parla di un accordo di massima da ratificare a breve.

Monchi vorrebbe sistemare il tutto prima che Alisson parta per la Russia, con la nazionale brasiliana, e che di conseguenza le sue prestazioni possano attrarre ancora di più le attenzioni delle migliori squadre europee. Il Real Madrid ha già provato un approccio con il procuratore del giocatore, che però ha espresso la volontà di restare a Roma.

La Roma è pronta ad offrirgli un contratto fino al 2023 da oltre tre milioni e mezzo a stagione più premi, lasciando a lui tutta la gestione dei diritti d’immagine non sportivi. Monchi vorrebbe inserire una clausola rescissoria che ammonti almeno a 100 milioni di euro, e che così permetta alla Roma di piangere con un occhio in caso di cessione.

Intanto il procuratore Ze Maria Neis ha dichiarato: “Ancora non abbiamo parlato con la Roma. Alisson è ben inserito nella squadra, apprezza sia il club che la città“.