Risultati Europa League Ritorno Sedicesimi di finale 23-2-2017: qualificate Manchester United e Roma, eliminate Shakhtar, Zenit, Athletic Bilbao, Fiorentina e Tottenham

EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI DI FINALE: RISULTATI E MARCATORI, QUALIFICATE AGLI OTTAVI ED ELIMINATE 

In una consueta due giorni di Europa League, non certo poche sorprese nelle sfide di ritorno dei sedicesimi di finale, che regalano tante qualificate agli ottavi di finale, ma anche clamorose eliminazioni. 

Come quella del Fenerbahçe, che non riesce a rimontare dalla sconfitta per 1-0 in Russia, pareggiando in casa contro il Krasnodar, che supera il turno.

Diversamente, invece, il Manchester United vince anche in Francia con il Saint-Etienne e conferma la leadership nella doppia sfida dopo il 3-0 dell’andata. 

Solo un pareggio per lo Schalke 04 in Germania, ma il 3-0 in Grecia è bastato per eliminare il Paok Salonicco, al quale va almeno l’onore di un’eliminazione a testa alta. 

Tutto fin troppo facile, invece, per l’Olympiakos, che supera molto agevolmente l’Osmanlispor in trasferta dopo il pareggio per 0-0 della partita d’andata. 

La Roma perde contro il Villarreal in casa, ma il 4-0 in Spagna è bastato di gran lunga per conquistare gli ottavi di finale, dove saranno sicuramente tra le grandi favorite della competizione. 

Dopo il pareggio senza reti della partita d’andata, l’Ajax riesce ad imporsi sul Legia Varsavia con un secco 1-0, che però vale il passaggio del turno. 

Vittoria schiacciante, invece, per il Besiktas, che abbatte l’Hapoel Beer Sheva, che però esce dalla competizione a testa altissima dal doppio confronto e dopo un torneo vissuta a grandissimo livello. 

Succede di tutto a Cipro, dove l’Apoel Nicosia riesce a ribaltare la sconfitta per 3-2 della partita d’andata, eliminando a sorpresa l’Athletic Bilbao.

Ma non è l’unica sorpresa della giornata, visto che lo Zenit San Pietroburgo, probabilmente una delle squadre più forte della competizione, vince 3-1 contro l’Anderlecht, ma non basta per pareggiare i conti dopo il 2-0 dell’andata. 

Vince anche il Genk contro i romeni dell’Astra Giurgiu, che avevano provato a difendere il 2-2 della partita d’andata. 

Il ciclone Lione si abbatte sull’AZ Alkmaar, un 7-1 che arriva dopo il 4-1 della partita d’andata ed elimina gli olandesi, tra le grandi delusioni di questa competizione.

Così come la Fiorentina, che aveva la possibilità di superare il turno con due risultati utili su tre dopo l’1-0 in Germania, ma si fa rimonta dalla furia del Borussia Moenchengladbach, guidati dall’inarrestabile capitano. 

Tra le grandi delusioni della serata c’è sicuramente anche il Tottenham, che aveva perso 1-0 contro il Gent e non va oltre un pareggio rocambolesco per 2-2 nella sfida di ritorno di fronte al proprio pubblico. 

Basta lo 0-0 al Copenaghen, che supera il Ludogorets dopo il 2-1 della partita in Bulgaria, regalandosi gli ottavi di finale. 

Mentre il Rostov passeggia contro lo Sparta Praga, distrutto 4-0 all’andata ed eliminato nonostante il pareggio per 1-1 in Repubblica Ceca

Infine, eliminato anche lo Shakhtar Donetsk a sorpresa, che perde 2-0 in casa contro il Celta Vigo dopo i tempi supplementari, dopo l’1-0 della partita d’andata. 

Risultati e marcatori:

Fenerbahçe-Krasnodar 1-1 (and. 0-1): 7′ Smolov (K), 41′ Souza (F)

Schalke 04-Paok 1-1 (and. 3-0): 23′ Schopf (S), 25′ Nastasic aut. (P)

Saint-Etienne-Manchester United 0-1 (and. 0-3): 17′ Mkhitaryan (M)

Roma-Villarreal 0-1 (4-0): Borré

Ajax-Legia Varsavia 1-0 (0-0): Viergever 

Besiktas-Hapoel Bee Sheva 2-1 (3-1): Aboubakar (B), Nwakaeme (H), Tosun (B) 

APOEL-Athletic Bilbao 2-0 (2-3): Sotiriou, Gianniotas 

Zenit San Pietroburgo-Anderlecht 3-1 (0-2): Giuliano 2 (Z), Dzjuba (Z), Thelin (A) 

Genk-Astra Giurgiu 1-0 (2-2): Pozuelo 

Lione-AZ Alkmaar 7-1 (4-1): Fekir (L), Cornet (L), Garcia (AZ), Fekir (L), Darder (L), Fekir (L), Aouar (L), Diakhaby (L) 

Fiorentina-Borussia Mönchengladbach 2-4 (1-0): Kalinic (F), Borja Valero (F), rig. Stindl (M), Stindl (M), Stindl (M), Christensen (M) 

Tottenham-Gent (2-2) (0-1): Eriksen (T), 20′ at. Kane (G), Wanyama (T), 82′ Perbet (G) 

Copenhagen-Ludogorets Razgrad 0-0 (2-1): 

Sparta Praga-Rostov 1-1 (0-4): Poloz (R) Karavaev (S) 

Shakhtar Donetsk-Celta Vigo 0-2 (1-0): Iago Aspas, Cabral

Qualificate agli ottavi di finale di Europa League: 

Krasnodar
Schalke 04
Manchester United
Olympiakos
Ajax
Apoel Nicosia
Besiktas
Roma
Anderlecht
Genk
Lione
Borussia Moenchengladbach
Gent
Copenaghen
Rostov
Celta Vigo

Eliminate dall’Europa League: 

Fenerbahçe
Paok Salonicco
Saint-Etienne
Osmanlispor
Legia Varsavia
Athletic Bilbao
Hapoel Beer Sheva
Villareal
Zenit San Pietroburgo
Astra Giurgiu
AZ Alkmaar
Fiorentina 
Tottenham
Ludogorets
Sparta Praga
Shakhtar Donetsk

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SNAI

5€ Bonus Scommesse alla Registrazione

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia