Real Madrid, record: cambiati 40 allenatori in 44 anni

L’addio di Zidane ha segnato un nuovo record per i Campioni d’Europa: sono ben 40 gli allenatori Blancos negli ultimi 44 anni.

Una “silla electrica“. Così i media spagnoli definiscono la panchina del Real Madrid che con l’abbandono di Zidane, vincitore delle ultime tre Champions League, vedrà susseguirsi il 40°allenatore negli ultimi 44 anni. In pratica ogni tecnico dura in media 1 anno e e 1 mese.

Un vero e proprio imperativo quello che regna in casa Real: se non vinci almeno un titolo al termine della stagione sei praticamente fuori. E l’erede di Zizou sarà l’allenatore numero 40 che si andrà ad accomodare sulla panchina più scottante del mondo calcistico. Partendo dallo storico Miguel Munoz, esonerato nel 1974 dopo 13 stagioni per non aver vinto la Liga. E poi ancora Di Stefano, Boskov, Del Bosque, Hiddink, Camacho, Capello, Schuster, Pellegrini, Mourinho e Ancelotti solo per citarne alcuni. 

Tutti, però, accomunati dal destino di dover essere dei vincenti a tutti i costi. Perché a Madrid non c’è il tempo di provare a sperimentare, di provare a costruire, di provare a crescere, ma solo di essere pronti ad alzare trofei. Lo ha capito bene Zinedine Zidane che dopo appena due stagioni (e 3 Champions League) e 9 trofei portati nella prestigiosa bacheca ha preferito lasciare da vincente: “Me ne vado perché per continuare a vincere serve un cambio alla squadra“.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella