Real Madrid: Kovacic lascia il campo in lacrime, probabile lesione

Zidane non può tornare a sorridere, nonostante la rotonda vittoria per 3-0 contro l’APOEL Nicosia, perché il talento croato, Mateo Kovacic, va KO. Il primo responso medico non farà di certo piacere ai Blancos: “rottura parziale del tendine del lungo adduttore della coscia destra”.

Il calciatore, ex inter, al 25′ di gioco ha lasciato il campo in lacrime, per un infortunio che lo terrà fuori dal campo per non meno di 2 mesi. Un brutto guaio questo sia per il ragazzo, che finalmente stava trovando il giusto minutaggio per ritagliarsi un ruolo da protagonista in questa stagione, sia per il Real Madrid, da bollino rosso in quanto a infermeria. Zidane perde un’alternativa importante ai vari Kroos e Modric e senza Benzema (lesione muscolare) dovrà affrontare diversi match senza poter contare sull’apporto di due sicuri protagonisti. 

Unica nota lieta, per l’allenatore francese è il calendario, che per una corazzata come quella dei galacticos è molto alla mano per il prossimo mese: Real Sociedad, Betis, Alaves, Espanyol e Getafe.
In Liga il Real non potrà concedersi altri passi falsi. La squadra di Zidane viene da una vittoria e due pareggi consecutivi, con un Barcellona, diretta concorrente al titolo, che è gia partito a razzo: 3 vittorie nelle prime 3, e distacco +4 in classifica.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi