Real Madrid: Benzema firma la vittoria a Siviglia

Il Real Madrid sbanca Siviglia nel segno di Benzema e vola al primo posto con l’Athletic Bilbao.

Dopo la brutta sconfitta in Champions League contro il Paris Saint-Germain, il Real Madrid era finito nel vortice delle polemiche, ma i Blancos hanno reagito alla grande. La banda di Zidane ha subito rialzato la testa andando a vincere 1-0 al Pizjuan contro il Siviglia, campo da sempre ostico per il Real. Il Madrid, infatti, non vinceva al Pizjuan dal 2015, con un solo pareggio in Copa del Rey e ben quattro sconfitte in campionato.

Rispetto alla gara di Champions, il Real Madrid ha tenuto meglio la propria linea difensiva, complicando di parecchio le cose al Siviglia che non è mai riuscito ad essere davvero pericoloso dalle parti di Courtois. I Merengues, invece, si che sono stati pericolosi nel corso dei 90′, costringendo Vaclik ad almeno due grandi parate nel primo tempo su Hazard e Carvajal.

La partita si sblocca solo nella ripresa e ad andare a segno è ancora una volta un campione come Karim Benzema. Il francese va in gol al 64′ con un colpo di testa ben piazzato su cross perfetto di Carvajal e stavolta Vaclik nulla può. Il Real Madrid lascia poi il possesso al Siviglia, ma non rischia quasi mai se non su qualche cross a tagliare l’area degli andalusi che comunque non tirano mai in porta.

Nel finale, il Siviglia si vede annullare giustamente un gol per fuorigioco all’ex Chicharito Hernandez che aveva toccato il pallone sul filtrante basso di Nolito sorprendendo Courtois. Alla fine la partita termina con un 1-0 pesante per il Real Madrid che riscatta la sconfitta di Parigi e conquista la vetta della Liga agganciando l’Athletic Bilbao ad 11 punti, allungando a +4 sul Barcellona.

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Danilo Servadei

Informazioni sull'autore
Laureando in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Aspirante giornalista con la passione per il calcio estero e l'amore per quello giapponese
Tutti i post di Danilo Servadei