Real Madrid: Bale verso il recupero grazie alla Nasa

Buone notizie in casa Real Madrid.
Zidane sta infatti trovando alleati inaspettati che potrebbero consentirgli di recuperare pedine importanti in vista della sfida di Champions League.

Gareth Bale sta avanzado verso un recupero insperato fino a qualche settimana fa.
Il gallese sta provando a bruciare i tempi di recupero ed essere pronto già per la sfida di ritorno contro il Napoli in Champions e per tentare l’impresa sta attingendo a tutti i mezzi possibili ed immaginabili.

Uno di questi mezzi è sicuramente l’AlterG, un’apparecchiatura di alta tecnologia rarissima che consente di correre in un ambiente nel quale si può modificare la pressione dell’aria. Questo incredibile strumento è stato sviluppato dalla Nasa e il Real ha subito messo a disposizione del suo asso l’apparecchiatura per consentirgli di accelerare notevolmente i tempi di recupero.

Il calciatore aveva subito una brutta lussazione alla caviglia destra lo scorso 22 novembre, durante partita di Champions League che il Real Madrid ha disputato contro i portoghesi dello Sporting Lisbona.
Tutto adesso dipende da come il fisico del gallese reagirà al nuovo “ambiente” di allenamento, anche se è del tutto impossibile che sia arruolabile per la partita d’andata, mentre è, a questo punto, abbastanza probabile che possa farcela ad essere almeno in panchina per il match di ritorno che verrà disputato il 7 marzo.