Real Madrid-Atletico Madrid Diretta Streaming Live – Liga 31° Giornata 8-4-2017

Torna il grande derby di Madrid, torna la sfida fra Merengues e Colchoneros. La squadra di Simeone si è rilanciata, ed ha conquistato il terzo posto, adesso vuole mettere i bastoni fra le ruote alla squadra di Zidane, che è invece prima in classifica, seguita dal Barca. La partita sarà visibile in diretta tv su Fox Sports HD alle 16:15. E’ possibile vedere Real Madrid – Atletico Madrid in diretta streaming live utilizzando i servizi Sky Go e sui Bookmakers Better e Sisal Matchpoint. 

Il derby di Madrid fra Real ed Atletico arriva con due squadre che sono al top della forma, nelle ultime 10 gare hanno collezionato 25 punti a testa, e sono in lotta per i primi posti del campionato. I padroni di casa del Real sono primi in classifica, a 3 punti dal Barcellona secondo (e con una gara da recuperare), mentre l’Atletico ha scavalcato il Siviglia, ed è al terzo posto, valido per l’accesso diretto alla Champions League.

La sfida è anche incastrata in una serie di settimane terribili per entrambe le squadre: entrambe infatti affronteranno l’andata dei quarti di finale di Champions mercoledì.

Il Real Madrid viene dalla vittoria contro il Leganes, fuori casa, con un sonante 4-2 che però nasconde qualche piccolo problema di tenuta fra gli uomini di Zidane, che dopo il 3-0 a fine primo tempo hanno addirittura rischiato la rimonta dei padroni di casa.

 

L’Atletico, invece, ha vinto con una sola rete contro la sempre pericolosa Real Sociedad, e attraversa un periodo di forma scintillante, con Griezmann, assoluta stella della squadra, sugli scudi.

real atletico

Come vedere Real Madrid-Atletico Madrid in Diretta TV e Streaming Live:

Real Madrid-Atletico Madrid, gara valida per la 31°giornata di Liga spagnola, sarà trasmessa in diretta tv su Fox Sports HD, per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio.

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Real – Atletico in diretta streaming live.  

Precedenti, statistiche e Pronostico di Real Madrid – Atletico Madrid 

Real Madrid – Atletico Madrid è diventata una classica del calcio europeo, e non solo spagnolo, da diversi anni. Sono memorabili le due finali di Champions giocate dalle due squadre, e vinte entrambe dal Real, tre anni fa a Lisbona, e l’anno scorso a Milano. In campionato, nella gara d’andata giocata al Calderon, netta è stata la vittoria del Real, per 3-0. Nei 214 confronti fra le due rivali, è in vantaggio il Real con 214 vittorie, 54 le affermazioni dell’Atletico Madrid, mentre 51 sono i pareggi.

Il derby è sempre il derby, aperto ad ogni pronostico, si affrontano la difesa più forte del campionato, e il secondo miglior attacco, quindi è difficile anche puntare sul numero dei gol. Probabile che il Real ne segni almeno uno, quindi per andare sul sicuro è meglio puntare su “Segna gol squadra casa”, per poi godersi il match, ma se volete rischiare provate anche una X, visto che sono passati 8 anni dall’ultimo pareggio in campionato al Bernabeu fra Real ed Atletì.

Probabili Formazioni Real Madrid – Atletico Madrid

Il Real punta tutto sul tridente offensivo, Ronaldo-Benzema-Bale, ha recuperato Casemiro, l’equilibratore del centrocampo, che stazionerà davanti la difesa, mentre le due mezzali saranno Kroos e Modrid. In difesa la linea a 4 verrà composta dai titolari: Carvajal, Ramos, Pepe e Marcelo.

Anche l’Atletico ha recuperato tutti i titolari, Juanfran in particolare sulla destra, in difesa. Al centro della forte retroguardia di Simeone giocherà Godin, insieme a Savic, il solito Filipe Luis giocherà sulla sinistra. In mediana Saul Niguez affiancherà Gabi, mentre sulle fasce da verificare se Carrasco giocherà sulla sinistra o sulla destra, con Koke a giostrare il gioco dal lato opposto. In attacco accanto a Griezmann, giocherà Torres.

PROBABILI FORMAZIONI:

Real Madrid (4-3-3): Navas; Carvajal, Ramos, Pepe, Marcelo; Modric, Casemiro, Kroos; Bale, Benzema, Ronaldo. All. Zidane

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Savic, Godin, Filipe Luis; Carrasco, Gabi, Saul, Koke; Griezmann, Torres. All. Simeone.