PSG: Verratti arrestato a Parigi

Brutte notizie per l’Italia e il Paris Saint Germain: Marco Verratti è stato arrestato.

Il centrocampista del PSG è stato fermato dalla polizia francese nella notte tra martedì e mercoledì. Il calciatore è stato arrestato e poi rilasciato dalla polizia per guida in stato di ebbrezza. Un brutto episodio che non dà una bella immagine del club e di noi italiani. Verratti ha però capito l’errore e si è prontamente scusato con i compagni e con i tifosi.

Il duro codice etico dei parigini però, porterà sicuramente ad una multa salata e il calciatore sarà sotto processo. Il calciatore è stato trattenuto per circa un’ora prima di essere rilasciato. Marco Verratti, vist ala giovane età e anche neopatentato e questo ha influito poiché il tasso alcolemico massimo è inferiore rispetto ad un autista che ha la patente da più tempo.

Ligue 1 Logo

Questo gesto non è andato giù al Paris Saint Germain che prenderà provvedimenti e tratterrà una parte dello stipendio. Gesto sicuramente condannabile e di cattivo esempio. Sopratutto quando si è ad alti livelli, ogni gesto è condannabile di più. La notorietà e la visibilità che si ha è maggiore e, se si pensa ai numerosi bambini che prendono  i calciatori come idoli, diremo sicuramente che è stata una bravata. Siamo fiduciosi che le scuse del centrocampista siano sincere e che questo episodio in capiterà mai più.