Paris Saint Germain, il sogno è Guardiola

Emery sta andando forte, ma al cuor non si comanda. Sono anni che gli sceicchi del Paris Saint Germain cercano di strappare un accordo con Pep Guardiola e ancora non ci sono riusciti, ma non è detta l’ultima parola. Per la prossima stagione infatti l’obiettivo resta ancora lui, il favoloso Pep, che proprio quest’anno sta disputando la miglior stagione di sempre sulla panchina del Manchester City. Troppo forti i citizens per l’avversarie o troppo bravo Pep a coordinare i propri giocatori? La risposta è sempre quella: dipende. 

Se si vuole screditare Pep, si può dire che dopo centinaia di milioni di euro spesi la vera notizia sarebbe che il Manchester City sia riuscito a perdere una partita. Se invece si vuole dare a Pep quel che è di Pep, bisogna riconoscere che il City visto quest’anno è una delle squadre più straordinarie degli ultimi decenni e vederli giocare assieme è davvero uno spettacolo. 

Fonte immagine: Newsandcoffee.it

La Premier League sembra cosa chiusa, la Champions League potrebbe essere alla portata. Ad ogni modo, l’anno prossimo potrebbe essere davvero l’anno di Guardiola al Paris Saint Germain. Pep è un mago nel far coesistere le prime donne e forse, se fosse già a Parigi, i continui dissidi fra Cavani e Neymar non ci sarebbero. Il valzer delle panchine è iniziato e siamo solo all’inizio…

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€