PSG, dalla delusione al rinnovo: Buffon vicino alla firma fino al 2021

Un errore sul secondo gol di Lukaku e un rigore fischiato al 94′ , come un anno fa, hanno nuovamente condannato Buffon all’ eliminazione dalla Champions League. Anche con la maglia del Psg, in questa stagione, l ‘obiettivo di conquistare l’ unico trofeo mancante all’ interno della sua bacheca è fallito. Tuttavia, nella delusione c’ è spazio anche per le notizie positive, come quella che lo vede ormai vicino al rinnovo del contratto fino al 2021.

Convinta dalle ottime prestazioni offerte in questi mesi, la società paragina ha offerto all’ ex portierone azzurro un prolungamento annuale con opzione per il secondo. L’intenzione di proseguire insieme è concreta e, per tale motivo, manca soltanto mettere nero su bianco per rendere effettivo il nuovo accordo.

In seguito all’ apposizione della firma, Buffon prolungherebbe la sua carriera fino a un limite massimo di 43 anni. Essendo il secondo giocatore più anziano nell’ intero campionato francese dopo il centrale Hilton, rafforzerebbe la sua leadership nella classifica esclusiva dei portieri.

Guardando all’ intera storia del calcio, avrebbe la possibilità di scavalcare estremi difensori quali Faryd Mondragon e Renè Higuita, ritiratisi a 43 anni  Al contempo andrebbe a posizionarsi di poco dietro a Neville Southall e Marco Ballotta, fermatisi a quota 44. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus