PSG: Ander Herrera sospettato di aver truccato Levante-Real Saragoza

Il centrocampista spagnolo è apparso oggi in tribunale.  È accusato di aver truccato una partita ai tempi del Real Saragoza. Ascoltati anche Gabi e Javier Aguirre, ex allenatore del Saragoza. Tra gli imputati figurano Stuani e Caicedo.

È iniziato il primo grande processo di calcio scommesse in Spagna. La prima partita sospettata è Real Saragoza-Levante, del 2011.

Il Real Saragoza era penultimo in classica e, secondo quanto sostenuto dall’accusa, avrebbe pagato  956.000 euro il Levante per la permanenza nella Liga.

Per la cronaca, la partita terminò con la vittoria di 2-1 per il Saragoza, grazie alla doppietta di Gabi.

Quest’oggi, a Valencia, c’è stata la prima udienza che ha visto sfilare i 42 imputati – tra giocatori, allenatori e dirigenti di entrambe le squadre- davanti al giudice Isabel Rodríguez.

I fatti- Il 5 marzo 2013 il Presidente della Liga e rinomato avvocato, Javier Tebas, ha denunciato la su citata partita.

Tebas afferma di come un ex giocatore del Saragoza, suo cliente, gli abbia confessato che undici suoi ex compagni abbiano pagato giocatori e dirigenti del Levante per assicurasi la vittoria-salvezza. 

Gli avvocati difensori dei 42 imputati hanno basato sin dall’inizio la loro difesa sul fatto che la testimonianza fosse in via lavorativa e quindi la denuncia di Tebas equivarrebbe ad una violazione del segreto professionale.

Il caso era stato inizialmente archiviato nel 2017 da un giudice istruttore. A gennaio scorso, tuttavia, la Procura anti corruzione, dopo aver accolto la sollecitazione a riaprire la vicenda della Liga e del Deportivo La Coruna, retrocesso in seguito alla vitoria del Saragoza, ha deciso di riaprire il fascicolo.

“Ho la coscienza pulita”- Il centrocampista del PSG continua a ribadire la sua innocenza ed estraneità ai fatti.

Già nel 2014, quando venne aperto il processo, negò fortemente il proprio coinvolgimento nella vicenda. Ed anche oggi si è dichiarato tale:

Non ho mai e non avrò mai nulla a che fare con le partite truccate. Se sarò chiamato a testimoniare in un’udienza, sarò felice di partecipare, dato che ho la coscienza pulita. “