Probabili formazioni Italia-Slovenia Under 21: spazio al 4-4-2, Di Biagio punta su Cutrone

Gli azzurrini del ct Di Biagio sfideranno domani sera in amichevole la nazionale slovena al Tombolato. Avanti con il 4-4-2, con l’attaccante rossonero a guidare il reparto avanzato.

Alla vigilia del test amichevole della Nazionale Under 21 al Tombolato di Cittadella contro la Slovenia, il ct Luigi Di Biagio studia nuove strategie tattiche e di formazione in vista degli impegni futuri. Gli azzurrini dopo il ko rimediato contro la Spagna, vogliono ripartire al meglio, provando a far bene davanti al proprio pubblico.

Per questa sfida, Di Biagio è intenzionato a schierare il 4-4-2, che prevede Audero tra i pali, difesa a quattro formata da Calabria e Pezzella sulle corsie esterne con Bonifazi e Romagna al centro. A centrocampo  agiranno Mandragora e Locatelli, mentre Chiesa e Orsolini pronti a dare spinta sulle fasce, a supporto della coppia d’attacco composta da Cerri e Cutrone.

La Slovenia del ct Primoz Gliha, dovrebbe schierare un 4-3-3, con Vodisek in porta, difesa che vede dal primo minuto da destra a sinistra Brecl, Pisek, Badzim e Cesen.  A metà campo, Bijol in regia, affiancato da Zuzek e Vrbanec. A guidare il tridente d’attacco ci saranno,  Ozbolt a destra, Tucic al centro e  Mlakar sulla sinistra.

LE PROBABILI FORMAZIONI

Italia U21 (4-4-2): Audero; Calabria, Bonifazi, Romagna, Pezzella; Chiesa, Locatelli, Mandragora, Orsolini; Cerri, Cutrone. Allenatore: Luigi Di Biagio.

Slovenia U21 (4-3-3): Vodisek; Brecl, Pisek, Badzim, Cesen; Zuzek, Bijol, Vrbanec; Ozbolt, Tucic, Mlakar. Allenatore: Primoz Gliha.