Probabili formazioni Juventus-Atalanta: possibile ritorno da titolare per Dybala, c’è Matuidi, out Petagna

Va in scena domani sera, all’Allianz Stadium di Torino, la prima delle due sfide tra Juventus e Atalanta nei prossimi quattro giorni.

Tra campionato e Coppa Italia, le due squadre si troveranno l’una di fronte all’altra sia alle 18 di domani, sia nel pomeriggio di mercoledì nella gara di ritorno valida per l’accesso alla finale di Coppa Italia.

Juventus-Atalanta, 26°giornata di Serie A

L’Atalanta è reduce dal dispendioso match di Europa League nel quale ha pareggiato contro il Borussia Dortmund a Reggio Emilia, risultato che è valso la qualificazione agli ottavi per i tedeschi ed un’amara eliminazione per la squadra di Gasperini.

Dall’altra parte, invece, la Juventus ha potuto sfruttare un’intera inedita settimana di stop lontana dalle altre competizioni in cui è stata impegnata a lungo, potendo rifiatare e rimettere benzina nel serbatoio.

Tuttavia Massimiliano Allegri dovrà tenere in considerazione alcune difficoltà di formazione legate ai forfait di Higuain, Bernardeschi e De Sciglio usciti acciaccati dopo il derby di una settimana fa, oltre a quello ormai di lunga data di Cuadrado.

È totalmente recuperato, però, Paulo Dybala che potrebbe fare ritorno dal primo minuto dell’undici di Allegri malgrado per lui sia in atto un trattamento di riguardo, affinché non ci sia alcuna possibilità di una ricaduta per un impiego avventato e troppo consistente.

Tornerà Buffon in porta dal primo minuto così come Matuidi in mezzo al campo, assenza quest’ultima che ha avuto la sua importanza soprattutto nella sfida di Champions League contro il Tottenham.

Davanti a Buffon agirà la linea a quatto composta da Lichtsteiner e Alex Sandro sulle fasce e da Chiellini e Benatia centrali con quest’ultimo in ballottaggio con Rugani, reduce da una buona prova nel derby, per un posto tra i titolari.

A centrocampo spazio a Pjanic in regia con il ritorno di Matuidi e nuova possibile chance per Sturaro con conseguente riposo per Khedira, mentre in attacco torna Dybala nel ruolo di centravanti con Douglas Costa e Mandzukic sugli esterni.

Gasperini invece dovrà fare a meno di Petagna oltre che fare i conti con l’imminente sfida di Coppa Italia nella quale, senza dubbio, l’Atalanta si gioca molto di più.

Spazio a Berisha tra i pali sebbene non sia escluso un nuovo impiego di Gollini dopo la prestazione con la Fiorentina di una settimana fa.

In difesa giocheranno Toloi, Palomino e Masiello, mentre in mezzo al campo vi saranno De Roon e Freuler con Hateboer e Spinazzola spostati sugli esterni.

In attacco, con l’assenza di Petagna, Cristante agirà dietro alle due punte Cornelius e Gomez con quest’ultimo in ballottaggio con Ilicic che però ha lavorato a parte dopo la sfida contro il Borussia Dortmund.

PROBABILI FORMAZIONI

JUVENTUS (4-3-3): Buffon; Lichtsteiner, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Sturaro, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Dybala, Mandzukic. Allenatore: Allegri.

ATALANTA (3-4-1-2): Berisha; Toloi, Palomino, Masiello; Hateboer, De Roon, Freuler, Spinazzola; Cristante; Cornelius, Gomez. Allenatore: Gasperini.