Premier League, probabili formazioni Tottenham-Manchester United: ballottaggio Winks-Dembelè per gli Spurs, Red Devils con i cerotti in difesa

Nel posticipo domenicale del campionato inglese, Tottenham e Manchester United sono pronti a darsi battaglia per prolungare le rispettive strisce vincenti. Appuntamento alle ore 17.30 di domenica 13 gennaio al Wembley Stadium.

Dopo una settimana di stop dovuta ai 32esimi di finale di Fa Cup, la Premier League torna in scena in occasione della 22ª  giornata. All’ interno del palinsesto, il match di gran lunga più interessante vedrà contrapposti il Tottenham e il Manchester United. Entrambe le formazioni vengono da un periodo di forma niente male grazie ai 12 punti conquistati nelle ultime 5 gare, frutto di 4 vittorie e una sconfitta. I Red Devils sembrano aver ritrovato una certa spensieratezza con l’ avvento di Solskjaer, che ha spazzato via il brutto “ricordo” di Mourinho nel giro di pochi incontri. Quello di domani sarà una sorta di prova del 9 per il norvegese. Riuscirà ad espugnare anche il Wembley Stadium?

PROBABILE FORMAZIONE TOTTENHAM

Ben 4 assenze per mister Pochettino, che dovrà fare a meno di Lucas Moura, Wanyama, Dier e Vertonghen. A causa delle tante defezioni, in mediana è ancora aperto il ballottaggio WinksDembelé per chi affiancherà Sissoko. Il giovane inglese è attualmente in vantaggio, ma al belga, in odore di cessione, potrebbe essere concesso il passo d’addio. Per il resto la formazione che scenderà in campo è praticamente fatta. Lloris difenderà i pali. Trippier, Sanchez, Alderweireld e Rose comporranno la linea difensiva. In attacco verrà dato spazio ai soliti Alli, Erisken, Son alle spalle dell’ ariete Kane.

PROBABILE FORMAZIONE MANCHESTER UNITED

Problemi di formazione anche per Solskjaer, che dovrà fare a meno di Sanchez e ben 3 difensori. Date le assenze di Rojo, Smalling e Bailly, Jones e Lindelof saranno gli unici centrali a disposizione e formeranno la retroguardia dei Red Devils insieme a Valencia e Shaw. In porta ci sarà il solito De Gea. A centrocampo spazio a Herrera, Matic e un ritrovato Pogba, Il tridente d’ attacco sarà formato da Lingard, Rashford e Martial. Solo panchina per Lukaku, autore sin qui di una stagione sottotono.

LE PROBABILI FORMAZIONI

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Trippier, D.Sanchez, Alderweireld, Rose; Winks, Sissoko, Dele Alli; Eriksen; Kane, Son.

MANCHESTER UNITED (4-3-3): De Gea; Valencia, Lindelof, Jones, Shaw; Pogba, Matic, Herrera; Lingard; Rashford, Martial.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€