Premier League, poker al West Ham: secondo posto per il Liverpool

I Reds piegano per 4-1 gli Hammers e volano momentaneamente alle spalle della capolista Manchester City.

Il Liverpool di Jurgen Klopp continua la sua corsa verso i piani alti della classifica in Premier League, sconfiggendo ad Anfield il West Ham per 4-1. I Reds, grazie a questo successo volano momentaneamente al secondo posto in attesa dell’esito del Manchester United, impegnato quest’oggi contro il Chelsea.

La vittoria dei ragazzi di Klopp non è mai stata messa in discussione nell’arco dell’intero match, avendo chiuso il primo tempo sull’1-0, con la rete messa a segno al 30′ da Emre Can, bravo a battere di testa l’estremo difensore ospite e a spianare la strada verso il successo della sua squadra. Nella ripresa il copione non cambia, perché il Liverpool trova altre due reti nello spazio di sei minuti, prima al 51′ con un diagonale di Salah  e al 57′ con Firmino, il quale approfitta di un’uscita errata da parte del portiere.

Il West Ham prova a riaprire la gara al 59′, trovando il goal con Antonio, ma nell’ultimo quarto d’ora i padroni di casa ristabiliscono le distanze con Mané, che insacca da distanza ravvicinata. Tra le formazioni in corsa per la Champions League, il Liverpool è sicuramente quella più costante nei risultati e il successo maturato ieri sugli Hammers lo ha ampiamente dimostrato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€