Premier League 2019-2020, risultati 5° giornata: vincono Liverpool, Manchester United e Chelsea, pareggio Arsenal, ko City

Ecco tutti i risultati con i marcatori della 5° giornata di Premier League: la classifica e i marcatori aggiornate

La quinta giornata di Premier si apre con la facile vittoria del Liverpool sul Newcastle, 3 a 1 alla fine della partita con una bella doppietta di Mané. I Reds dominano la classifica a punteggio pieno, Kloop in questo inizio di stagione sta surclassando Guardiola che è già incappato in un pareggio alla seconda giornata e ad una clamorosa sconfitta in questo turno. Il City infatti viene sconfitto 3 a 2 dal Norwich che a tratti domina la partita, in Inghilterra qualcuno parla già di stagione fallimentare per la i Citizen, anche se sembra prematuro questo giudizio, in effetti la squadra non sembra quella delle scorse stagioni.

Il Manchester United fatica non poco a portare a casa i tre punti nella sfida con il Leicester City, va subito in vantaggio ma poi non riesce più ad incidere e solo lo strapotere fisico aiuta a mantenere il risultato, a livello tecnico e soprattutto tattico Solskjær ha molto da lavorare con pochissimo tempo a disposizione se non vuole trovarsi invischiato in una posizione di classifica scomoda e come l’anno scorso non qualificarsi per la Champions League. Tutto facile per il Tottenham di Pochettino che in 45 minuti si libera del Crystal Palace, finisce infatti 4 a 0 già la prima frazione e nel secondo tempo gli Spurs devono solo controllare il gioco per portare a casa una facile vittoria. Il Chelsea di Frank Lampard travolge il Wolverhampton con un sonoro 5 a 2, Abraham in giornata di grazie mette a segno una tripletta e si porta a casa il pallone, in realtà di goal ne mette a segno 4 anche se il quarto nella sua porta; in gola anche Cutrone nel finale di partita per i Wanders.

Brutto pareggio per l’Arsenal contro il Watford, nel primo tempo il solito Aubameyang porta in doppio vantaggio i Gunners che però nel secondo tempo non scendono in campo con la stessa concentrazione del primo e si fanno rimontare. Vittoria del Bournemouth per 3 a 1 sull’Everton, doppietta di Wilson e un goal di Fraser stendono gli avversari. Importantissima vittoria del Southampton in ottica salvezza, la squadra di Hasenhüttl vince in casa dello Sheffield United un importante scontro diretto con un goal di Djenepo a metà ripresa; Pareggio per 1 a 1 tra Brighton e Burnley, il pari non serve a nessuno ma allo stesso tempo fa rimanere entrambe le squadre in linea di galleggiamento sopra alla zona rossa.

Nel posticipo del Lunedì sera si affrontano Aston Villa e West Ham United, una partita di medio/bassa classifica però in Inghilterra raramente le partite sono noiose e quindi le due squadre danno vita ad un match scoppiettante con alcune belle occasioni da ambo le parti e un paio di parate spettacolari del portiere Heaton dell’Aston Villa. Il primo tempo è a trazione West Ham che domina il centrocampo ma che non riesce ad incidere, l’Aston Villa riparte in contropiede in un paio di occasioni senza però arrivare a conclusioni pericolose. Nella seconda metà di gara i padroni di casa entrano in campo con più piglio e prendono in mano il gioco, il West Ham si difende bene e ordinato. Terry e Smith guidano dalla panchina la squadra di casa e a tratti sembra poter avere la meglio ma la compagine di Pellegrini non si arrende; un fallo stupido di Masuaku, trattenuta a centrocampo che gli costa il secondo giallo, lascia gli ospiti in 10 a mezzora dalla fine, a questo punto l’inerzia sembra passare ai padroni di casa in modo completo ma siamo in Inghilterra e nessuna squadra scende in campo solo per difendersi anche in inferiorità numerica, ed infatti le occasioni più importanti per il West Ham arriveranno proprio negli ultimi 20 minuti su un paio di ripartenze gestite in modo magistrale da Noble e Haller, solo due interventi bellissimi di Heaton negano il vantaggio agli uomini di Pellegrini e Maresca. In sintesi uno 0 a 0 molto divertente da seguire, non sono tante le occasioni goal ma il gioco raramente è lento e macchinoso, nessuna delle due squadre cerca di addormentare il match che risulta bello e mai noioso.

Ecco tutti i risultati e le classifiche aggiornate:

Liverpool – Newcastle United                        3 – 1
Brighton Hove Albion – Burnley                   1 – 1
Manchester United – Leicester City              1 – 0
Sheffield United – Southampton                   0 – 1
Tottenham Hotspur – Crystal Palace           4 – 0
Wolverhampton – Chelsea                             2 – 5
Norwich City – Manchester City                   3 – 2
Bournemouth – Everton                                 3 – 1
Watford – Arsenal                                            2 – 2
Aston Villa – West Ham United                    0 – 0

CLASSIFICA PREMIER LEAGUE 

Liverpool                                15
Manchester City                   10
Tottenham Hotspur               8
Manchester United                8
Leicester City                          8
Chelsea                                     8
Arsenal                                     8
West Ham United                  8
Bournemouth                          7
Southampton                          7
Everton                                     7
Crystal Palace                          7
Norwich City                           6
Burnley                                     5
Sheffield United                     5
Brighton Hove Albion           5
Aston Villa                               4
Newcastle United                   4
Wolverhampton                      3
Watford                                    2

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€