Porto-Roma, le probabili formazioni: possibile difesa a tre. Rientra Manolas, fuori Fazio

Si giocherà domani alle ore 21 allo Stadio Do Dragao di Oporto il ritorno degli ottavi di Champions League tra Porto e Roma.

Dopo il 2-1 dell’Olimpico di 3 settimane fa, i giallorossi avranno a disposizione due risultati su tre per accedere ai quarti. Importante sarà per gli uomini di Di Francesco, che in caso di eliminazione rischia fortemente la panchina, riprendersi in fretta dalla cocente sconfitta subita sabato nel derby.

PORTO4-3-3 per Sergio Conceicao che rispetto alla gara d’andata ritrova Otavio e Marega che andranno a completare il terzetto d’attacco insieme a Brahimi. In difesa Felipe e Pepe centrali proveranno a contenere l’attacco dei giallorossi. Mentre il centrocampo sarà guidato da Herrera con Pereira e Torres a completare il reparto.

ROMA – Possibile rivoluzione tattica per Di Francesco che nella gara di domani si gioca il tutto per tutto per proseguire la corsa in Champions League, ma anche la sua permanenza nella Capitale. Il tecnico giallorosso ha infatti provato la difesa a 3 con Manolas (che ha risolto i problemi intestinali e dunque torna dal 1′), De Rossi e Juan Jesus, per avere maggior solidità dietro e contenere gli attacchi dei lusitani.

A centrocampo Cristante, N’Zonzi e Pellegrini in mediana con Karsdorp e Kolarov sugli esterni a dare una mano alla difesa e all’attacco. In avanti spazio a Dzeko e Zaniolo. Se quest’ultimo non dovesse farcela per la botta rimediata nel derby, pronto Perotti.

LE PROBABILI FORMAZIONI

PORTO (4-3-3): Casillas; Militao; Felipe; Pepe; Telles; Danilo Pereira; Herrera; Oliver Torres; Otavio; Marega; Brahimi All: Sergio Conceicao

ROMA (3-5-2): Olsen; Manolas; De Rossi; Juan Jesus; Karsdorp; Cristante; N’Zonzi; Pellegrini; Kolarov; Zaniolo; Dzeko All: Di Francesco

Arbitro: Cakir (Turchia)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€