Parma-Torino 3-2 Video Gol Highlights: decide Inglese dopo Kulusevski, Ansaldi, Belotti e Cornelius

Risultato Parma-Torino 3-2, 6° Giornata Serie A: la sblocca Kulusevski, pareggia Ansaldi, Gervinho sbaglia un rigore, espulso Bremer, segna Belotti su rigore, pareggia Cornelius, la risolve Inglese, espulso anche Mazzarri 

Il Parma batte il Torino allo Stadio Ennio Tardini di Parma al termine di una partita assolutamente folle nel posticipo del lunedì sera della sesta giornata di Serie A, chiudendo nel miglior modo possibile il proprio tour de force in campionato. 

Seconda vittoria consecutiva per gli emiliani, che si rilanciano prepotentemente in classifica fermando i granata dopo la vittoria del turno infrasettimanale, che si pensava poter essere un nuovo inizio dopo un periodo di crisi. 

La sintesi di Parma-Torino 3-2, 6° Giornata Serie A

Succede di tutto in un primo tempo assolutamente incredibile, che si apre subito con il gol del vantaggio dei padroni di casa, che sbloccano il risultato al 2′ minuto con Kulusevski, su assist perfetto di Gervinho, dopo che lo stesso giocatore aveva mandato a porta Cornelius poco prima senza fortuna.

Ma la reazione degli ospiti è rabbiosa, visto che subito si riversano nella metà campo degli avversari rendendosi pericolosi con Ansaldi, che poi trova anche il gol del pareggio al 13′ minuto sfruttando al meglio la grande giocata di Verdi. 

La partita si accende, vive su ritmi davvero intensi, c’è tanta aggressività ed intensità in campo, continui capovolgimenti di fronte. Gli ospiti però hanno in mano il pallino del gioco e in attacco sono accesi da un Verdi in stato di grazia. 

Eppure, al 31′ minuto i padroni di casa avrebbero la possibilità di passare in vantaggio, ma Sirigu para il rigore a Gervinho, fischiato dall’arbitro per fallo di mano di Bremer, che viene anche espulso per doppia ammonizione, con l’ausilio del Var

L’aver rischiato di subire il secondo gol sembra dare maggiore equilibrio agli ospiti, che si abbassano maggiormente però puntando sulla forza fisica di Meitè e Belotti per ripartire, visto che i padroni di casa non sembrano riuscire a sfruttare la superiorità numerica.

Così, al 43′ minuto proprio Belotti segna il clamoroso gol del vantaggio trasformando il calcio di rigore fischiato dall’arbitro per fallo di Laurini, visto dal Var. 

Ma la reazione dei padroni di casa è importante, di rabbia ed orgoglio, e riescono a sfruttare la velocità di Kulusevski, che al 48′ minuto inventa una grande verticalizzazione per Cornelius, che non può sbagliare davanti al portiere. 

Nel secondo tempo si assiste ad un vero e proprio monologo dei padroni di casa, che mettono alle strette gli ospiti approfittando della superiorità numerica. Gli avversari soffrono, ma riescono a resistere, seppur escano di rado dalla propria metà campo. 

I primi minuti sono quelli più difficili visto che ci vuole un super Sirigu per negare la gioia del gol a Pezzella, mentre Gervinho tutto solo davanti alla porta risulta poco cinico e fa fare bella figura al portiere. Ci prova anche Hernani, ma senza precisione, così come i tentativi di Cornelius e Kucka. 

Nonostante l’inferiorità numerica, gli ospiti avrebbero una clamorosa occasione da calcio piazzato con Izzo, ma questa volta Sepe ci mette una pezza e salva il risultato. 

A segnare il gol vittoria è Inglese al 88′ minuto, facendosi trovare al posto giusto al momento giusto sul cross rasoterra di Gervinho non respinto bene da Nkoulou. 

Video Gol Highlights di Parma-Torino 3-2, 6° Giornata Serie A

 

Il tabellino di Parma-Torino 3-2, 6° Giornata Serie A

Parma-Torino 3-2 (primo tempo 2-2)

Marcatori: 2’ p.t. Kulusevski (P), 12’ p.t. Ansaldi (T), 43’ p.t. rig. Belotti, 45’ p.t. Cornelius (P), 43’ s.t. Inglese (P)

Assist: 2’ p.t. Gervinho (P), 12’ p.t. Verdi (T), 45’ p.t. Kulusevski (P), 43’ s.t. Gervinho (P)

Parma (4-3-3): Sepe; Gagliolo (1’ s.t. Pezzella), Alves, Iacoponi, Laurini; Barillà (20’ s.t. Kucka), Scozzarella, Hernani (33’ s.t. Inglese); Gervinho, Cornelius, Kulusevski. All. D’Aversa

Torino (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Bremer; Ola Aina, Meité, Rincon, Baselli, Ansaldi (34’ s.t. Djidji); Verdi (13’ s.t. Laxalt), Belotti. All. Mazzarri

Arbitro: Federico La Penna

Ammoniti: 21’ p.t. Bremer (T), 29’ p.t. Bremer (T), 34’ p.t. Rincon (T), 41’ p.t. Laurini (P), 22’ s.t. Hernani (P)

Espulsi: 29’ p.t. Bremer (T)

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia