Parma-Juventus, dichiarazioni pre-partita di Allegri:”Dobbiamo migliorare la conoscenza tra i giocatori, domani partita da non sottovalutare”

Consueta conferenza stampa del mister Allegri all’Allianz Stadium, prima del match contro il Parma.
Dichiarazioni pre-partita Allegri verso Parma-Juventus, 3° giornata di Serie A 2018-19.
Fonte: Youtube

Innanzitutto ha voluto chiarire come il gruppo sia ormai al completo, con il rientro di De Sciglio. Pjanic ha lavorato per tutta la settimana e fatto buoni test atletici.

C’è ancora tanto lavoro da fare, migliorare la conoscenza tra i ragazzi, oltre alla condizione fisica. Domani è una partita importante, perché storicamente a Parma la formazione torinese ha sempre fatto molta fatica. I numeri affermano queste difficoltà e servirà una partita tosta. Si sa come da campi come questo passano le vittorie dei campionati, non è una novità.

Bisogna instillare nella testa dei giocatori che non sarà una passeggiata, con la sosta delle Nazionali che è sempre un pericolo. L’obiettivo è quello di passarlo nella maniera più serena possibile, con grande rispetto per il Parma e fare una partita giusta.

Poi è stato il turno di rivolgere un pensiero a Dybala, visto che è rimasto in panchina nel match con la Lazio. Ha affermato come il calciatore argentino sia sereno, ma che deve trovare una condizione migliore, così come tanti altri. Cristiano Ronaldo è un nuovo innesto che pesa, che fa reparto da solo, ma che deve anche essere uno stimolo per tutti gli altri.

C’è una grande competizione all’interno della squadra, aspetto sicuramente positivo. Dopo la sosta bisognerà ritrovarsi tutti al massimo, tenendo conto di come nel calcio contano essenzialmente due cose: essere a posto fisicamente e correre.

Un’ultima domanda riguarda le condizioni psicologiche in cui si torva Cristiano Ronaldo. Allegri ha riferito come sia piuttosto arrabbiato, per aver segnaot 15 reti nella scorsa Champions e dopo averla sollevata insieme ai compagni. Il talento portoghese è in continuo lavoro, perché vuole continuare ad essere il numero uno al mondo. Domani giocherà, così come Mandzukic, per gli altri deve ancora pensare.

 

 

 

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega