Ordine d’arrivo Gran Premio di MotoGP degli USA 2017: Vince Marquez davanti a Valentino Rossi

Marc Marquez va a vincere il Gran Premio di MotoGP degli USA davanti a Valentino Rossi e Dani Pedrosa

Marc Marquez ottiene la prima vittoria stagionale dopo il 4° Posto in Bahrain e la caduta nel GP d’Argentina, il pilota spagnolo della Honda ritorna così in corsa per il titolo mondiale.

Il circuito delle Americhe di Austin in Texas continua ad avere un unico padrone e vincitore Marc Marquez che qui ha ottenuto 5 vittorie su 5 Gran Premi degli Stati Uniti  insieme a 5 pole position.

Niente da fare per il leader del mondiale Maverick Vinales che sin qui aveva vinto i primi due Gran Premi del 2017 ma oggi è caduto in apertura di gara mentre era 3°.

Ottima gara per Valentino Rossi che è stato sempre 3° dietro ai due della Honda e a 2 giri dalla fine ha sferrato l’attacco decisivo a Dani Pedrosa prendendosi il 2° posto. Grazie a questo 2° posto Valentino Rossi passa al comando della classifica piloti di MotoGP 2017 superando il compagno di squadra Maverick Vinales che è caduto.

Ottimo 3° posto dell’altro pilota della Honda ufficiale Dani Pedrosa.

A seguire ci sono Cal Cruchlow 4°, il francese Zarco 5°.

Dal 6° all’ottavo posto ci sono 3 italiani in successione che sono Dovizioso, Iannone e Petrucci. Jorge Lorenzo con la sua Ducati deve accontentarsi del 9° posto davanti a Jack Miller che chiude la top ten.

Cronaca Gran Premio di MotoGP degli USA

Giro 21/21 Marc Marquez va a vincere il Gran Premio di MotoGP degli USA davanti a Valentino Rossi e Dani Pedrosa. 4° Cal Crutchlow, 5° Zarco, 6° Dovizioso, 7° Iannone, 8° Petrucci, 9° Lorenzo e 10° Miller.

Giro 19/21 Valentino Rossi si prende la seconda posizione su Pedrosa! Iannone passa Lorenzo, mentre Petrucci sorpassa Miller.

Giro 18/21 Altro giro completato da Marquez che ormai vede sempre più vicino il 5° successo su 5 sul circuito di Austin. Rossi è sempre vicinissimo a Pedrosa ma non è ancora riuscito a trovare lo spazio per il sorpasso.

Giro 17/21 Valentino Rossi intanto è in scia a Dani Pedrosa e prova ad attaccarlo per prendersi il secondo posto. Inviariate le altre posizioni con Zarco 4°, Crutchlow 5°, Dovizioso 6°, Lorenzo 7°, Iannone 8°, Miller 9° e Petrucci 10°.

Giro 16/21 Marquez allunga al comando e nessuno sembra essere più in grado di impensierirlo. Il suo vantaggio su Pedrosa è ora di 3 secondi.

Giro 15/21  La direzione di gara ha deciso di penalizzare Valentino Rossi di 3 decimi per essersi avvantaggiato su Zarco quando ha “tagliato” la curva nel contatto. La penalizzazione verrà aggiunta al tempo finale della gara di Rossi.

Giro 14/21 Marquez completa un altro giro veloce in testa. Le prima sette posizioni sono inviariate mentre c’è da segnalare la bella risalita di Andrea Iannone in sella alla Suzuki. Il pilota italiano ha superato Folger e Miller ed è all’ottavo posto.

Giro 13/21 Pedros non ce la fa più a tenere il passo di Marquez e si è staccato dal compagno di squadra. Il gap tra le due Honda è ora di 1”.

Giro 12/21: Pedrosa si riporta nuovamente in scia su Marquez e tenta di attaccarlo. La gara è apertissima con Rossi che si è riavvicinato alle due Honda. Zarco è a 3” dalla vetta. Crutchlow ha un ritardo di 4” mentre Dovizioso e Lorenzo sono ad 8” da Marquez.

Giro 11/21: Pedrosa non ci sta e tenta nuovamente il soprasso su Marquez, ma il campione del mondo in carica riesce a mantenere la prima posizione. Caduta per Sam Lowes con l’Aprilia.

Giro 10/21 Penalità per Rossi di 3 decimi sul risultato finale della gara per aver toccato Zarco nel tentativo di sorpasso. Marquez allunga al comando su Pedrosa ed ha già 1 secondo di vantaggio.

Giro 9/21: stavolta Marquez sorpassa con successo Pedrosa e tiene la prima posizione. Terzo Rossi, mentre Zarco si è staccato dal Dottore. Iannone recupera due posizioni e sale al 10° posto. Caduta intanto per Loris Baz.

Giro 8/21: Marquez supera Pedrosa, ma lo spagnolo effettua subito il controsorpasso. Rossi e Zarco intanto si riavvicinano

Giro 7/21: Pedrosa è il dominatore della corsa, Marquez secondo non riesce ad attaccarlo ed è a mezzo secondo dal compagno di squadra. Seguono Rossi e Zarco, quinto Crutchlow. Sesto Dovizioso seguito da Lorenzo

Giro 6/21 Le due Honda stanno provando ad andare via ma Rossi cerca di tenere il passo ed è a 1” dalla coppia Pedrosa- Marquez. Zarco ha staccato Crutchlow e si sta avvicinando a Rossi. Le due Ducati sono in sesta e settima posizione con Dovizioso davanti a Lorenzo.

Giro 5/21 Caduta di Karel Abraham. Davanti continua  a spingere forte Pedrosa  seguito da Marquez e Rossi. Iannone è 10° con la sua Suzuki.

Giro 4/21: Le due Honda stanno cercando di andare via ma Rossi non molla e insegue in 3° posizione. Quarto Zarco che si sta avvicinando minaccioso a Valentino con Crutchlow quinto.

Giro 3/21: Clamoroso! Cade Maverick Vinales mentre spingeva alla ricerca di riprendere posizione su Rossi! Pedrosa e Marquez con le loro Honda dominano la corsa e cercano di fare il passo, Rossi è 3° ma è staccato di 1 secondo. A seguire ci sono Zarco 4°, Cruchlow 5°, e le due Ducati di Dovizioso e Lorenzo rispettivamente 6° e 7°.

Giro 2/21: Dopo il primo giro è Pedrosa a condurre la gara inseguito da Marquez e Valentino Rossi. Vinales è quarto seguito da Zarco e Jorge Lorenzo

Giro 1/21:  Inizia il Gran Premio di  MotoGP delle Americhe. Grandissima partenza di Dani Pedrosa che beffa tutti e si porta al comando della corsa davanti a Marc Marquez.

Ordine d’arrivo Gran Premio di MotoGP degli USA 2017:

1 25 93 Marc MARQUEZ SPA Repsol Honda Team Honda 157.9 43’58.770
2 20 46 Valentino ROSSI ITA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 157.7 +3.069
3 16 26 Dani PEDROSA SPA Repsol Honda Team Honda 157.6 +5.112
4 13 35 Cal CRUTCHLOW GBR LCR Honda Honda 157.4 +7.638
5 11 5 Johann ZARCO FRA Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 157.4 +7.957
6 10 4 Andrea DOVIZIOSO ITA Ducati Team Ducati 157.1 +14.058
7 9 29 Andrea IANNONE ITA Team SUZUKI ECSTAR Suzuki 157.0 +15.491
8 8 9 Danilo PETRUCCI ITA OCTO Pramac Racing Ducati 156.9 +16.772
9 7 99 Jorge LORENZO SPA Ducati Team Ducati 156.8 +17.979
10 6 43 Jack MILLER AUS EG 0,0 Marc VDS Honda 156.8 +18.494
11 5 94 Jonas FOLGER GER Monster Yamaha Tech 3 Yamaha 156.8 +18.903
12 4 45 Scott REDDING GBR OCTO Pramac Racing Ducati 156.2 +28.735
13 3 53 Tito RABAT SPA EG 0,0 Marc VDS Honda 156.1 +30.041
14 2 8 Hector BARBERA SPA Reale Avintia Racing Ducati 156.0 +31.364
15 1 19 Alvaro BAUTISTA SPA Pull&Bear Aspar Team Ducati 154.0 +1’06.547
16 38 Bradley SMITH GBR Red Bull KTM Factory Racing KTM 153.1 +1’22.090
17 41 Aleix ESPARGARO SPA Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 137.4 2 Laps
Not Classified
22 Sam LOWES GBR Aprilia Racing Team Gresini Aprilia 153.9 10 Laps
44 Pol ESPARGARO SPA Red Bull KTM Factory Racing KTM 150.1 12 Laps
76 Loris BAZ FRA Reale Avintia Racing Ducati 155.8 13 Laps
25 Maverick VIÑALES SPA Movistar Yamaha MotoGP Yamaha 155.7 20 Laps
17 Karel ABRAHAM CZE Pull&Bear Aspar Team Ducati 150.6 20 Laps

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.