Ordine d’arrivo Gran Premio di Germania di F1 2016: Vince Hamilton

Ordine d’arrivo Gran Premio di Germania di Formula 1 2016: Vince Hamilton davanti a Ricciardo e Verstappen

ordine-arrivo-gp-germania

 

Lewis Hamilton vince il Gran Premio di Germania di Formula 1 2016 sul circuito di Hockenheim e fa il poker di successi nel mese di luglio vincendo 4 Gran Premi su 4.
Lewis Hamilton ha vinto 6 delle ultime 7 gare disputate e consolida il vantaggio in classifica piloti portandosi a + 19 sul compagno di squadra Nico Rosberg che oggi è apparso in seria difficoltà.
Nico Rosberg ha deluso le aspettative sul circuito di casa e nonostante partiva dalla pole position nono è riuscito a terminare oltre il 4° posto dietro alle due Red Bull di Ricciardo e Verstappen entrambe finite sul podio.

Deludono anche le due Ferrari che restano nella posizione di partenza e terminano la gara al 5° posto con Sebastian Vettel e 6° con Kimi Raikkonen.

La gara si è decisa già dai primi giri con 0 sorpassi nelle prime sei posizioni e strategie di gara quasi identiche per tutti.
Lewis Hamilton parte meglio di tutti e subito in partenza sorpassa il compagno di squadra Nico Rosberg e da qui si limita solo a gestire il suo primo posto.
Hamilton riesce a rientrare sempre in testa anche dopo le soste ai box ed è sempre saldamente al comando della corsa fino alla bandiera a scacchi.

Per Hamilton si tratta della vittoria numero 49 in carriera ed il bis al mondiale 2015 si fa sempre più vicino.

Ora ci sarà la pausa estiva con 4 settimane di stop ed il mondiale di Formula 1 2016 riprenderà il 28 agosto prossimo con il Gran Premio del Belgio sul circuito di Spa Francorchamps e poi dopo solo 1 settimana il 4 settembre è in programma il Gran Premio d’Italia sul circuito di Monza.

Dichiarazioni dei Piloti dopo il Gran Premio di Germania:

Sebastian Vettel sul circuito di casa non è riuscito ad andare oltre un anonimo 5° posto con la sua Ferrari e non è riuscito mai a lottare per le prime posizioni.
Il tedesco della Ferrari si aspetttava una gara in difficoltà e dice:
“In gara di solito siamo più veloci rispetto alle qualifiche, ma stavolta non è stato così. Non eravamo abbastanza forti per stare nei primi quattro, quindi quinto e sesto è il massimo che potevamo ottenere. Non possiamo essere contenti, ma dobbiamo accettarlo. Miglioreremo la macchina ma molto dipenderà dal miglioramento degli altri, non possiamo nascondere il fatto che ora non siamo abbastanza veloci. E’ bello ora avere una pausa, la prima parte della stagione non è andata come ci aspettavamo, ma continueremo a lottare. Dobbiamo lavorare in tutti i settori, io personalmente ho avuto troppi alti e bassi”.

Kimi Raikkonen non è andato oltre il 6° posto ed è convinto che al momento con questa Ferrari non si può proprio fare di più:
“E’ stata una gara tranquilla, non è successo granché. Con le gomme nuove la macchina andava bene, ma poi ho perso l’aderenza. Nell’ultimo stint ho dovuto anche risparmiare carburante, quindi una gara molto noiosa, non ho avuto molto da fare. Dobbiamo migliorare la macchina, darle più carico aerodinamico, più velocità, dobbiamo migliorare in tutti i settori. E’ doloroso realizzare che questo è il massimo che possiamo fare, ma credo nel team”.

Lewis Hamilton è felicissimo di questa vittoria con la sua Mercedes che lo porta a +19 sul rivale compagno di squadra Nico Rosberg:
“Ora sono un uomo felicissimo, il bicchiere mi sembra tutto pieno. Se penso che a inizio stagione ero indietro di 43 punti… Non mi aspettavo tutto questo. Ho continuato a tenere la testa bassa e a spingere, questo dimostra che non mollo mai. Perché non sai mai cosa la vita ti può riservare”.

Di pessimo umore Nico Rosberg che sul circuito di casa era atteso ad una prova di forza e a ben altro risultato visto che scattava dalla pole position:
“Speravo di fare bene ma è andato tutto storto oggi. Alla fine mi mancava un po’ di velocità e le gomme dietro erano troppo calde. Non avevo grip. Nel sorpasso a Max per me non c’era nessun problema, anzi lui si è spostato in maniera brusca, ma alla fine hanno dato la colpa a me. Adesso è dura, ma con il tempo passerà”.

Ordine d’arrivo Gran Premio di Germania di Formula 1 2016 a Hockenheim:

1 44 Lewis Hamilton Mercedes 1h30’44″200
2 03 Daniel Ricciardo Red Bull +6″996
3 35 Max Verstappen Red Bull +13″413
4 06 Nico Rosberg Mercedes +15″845
5 05 Sebastian Vettel Ferrari +32″570
6 07 Kimi Raikkonen Ferrari +37″023
7 27 Nico Hulkenberg Force India +70″049
8 22 Jenson Button McLaren +1 giro
9 77 Valtteri Bottas Williams +1 giro
10 11 Sergio Pérez Force India +1 giro
11 21 Esteban Gutierrez Haas +1 giro
12 14 Fernando Alonso McLaren +1 giro
13 08 Romain Grosjean Haas +1 giro
14 55 Carlos Sainz Toro Rosso +1 giro
15 26 Daniil Kvyat Toro Rosso +1 giro
16 20 Kevin Magnussen Renault +1 giro
17 23 Pascal Wehrlein Manor +2 giri
18 09 Marcus Ericsson Sauber +2 giri
19 30 Jolyon Palmer Renault +2 giri
20 88 Rio Haryanto Manor +2 giri

Classifica Generale Piloti Mondiale Formula 1 2016:
1 Lewis Hamilton 217
2 Nico Rosberg 198
3 Daniel Ricciardo 133
4 Kimi Raikkonen 122
5 Sebastian Vettel 120
6 Max Verstappen 115
7 Valtteri Bottas 58
8 Sergio Perez 48
9 Felipe Massa 38
10 Nico Hulkenberg 33
11 Carlos Sainz 30
12 Romain Grosjean 28
13 Fernando Alonso 24
14 Daniil Kvyat 23
15 Jenson Button 17
16 Kevin Magnussen 6
17 Pascal Wehrlein 1
18 Stoffel Vandoorne 1
19 Esteban Gutierrez 0
20 Jolyon Palmer 0
21 Marcus Ericsson 0
22 Felipe Nasr 0
23 Rio Haryanto 0

Classifica Costruttori Mondiale F1 2016
1 Mercedes 415
2 Red Bull/Renault 256
3 Ferrari 242
4 Williams/Mercedes 96
5 Force India/Mercedes 81
6 Toro Rosso/Ferrari 45
7 McLaren/Honda 42
8 Haas/Ferrari 28
9 Renault 6
10 Manor/Mercedes 1
11 Sauber/Ferrari 0

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.