NBA Playoff 2017, risultati 27 Aprile: Raptors e Spurs staccano il pass per il secondo turno

Missione compiuta per Toronto Raptors e San Antonio Spurs. Impegnate nelle uniche due partite della notte di Playoff NBA, queste due compagini sono riuscite a chiudere le rispettive serie sul 4-2, eliminando rispettivamente Milwaukee Bucks e Memphis Grizzlies. Ma andiamo con ordine, partendo dal match del BMO Harris Bradley Center di Milwaukee. Il primo quarto è punto a punto, terminando sul 28-24 per i canadesi, che poi prendono il largo nei secondi 12′. Sfruttando i soli 14 punti messi a referto dagli avversari, i Raptors, all’intervallo lungo, conducono 51-38. La situazione non cambia alla ripresa del gioco, anzi. I ragazzi di coach Casey volano fino ad un rassicurante +25 (71-46 a 5’16” dall’ultima pausa), ma già sul finire di terzo periodo alzano il piede dall’acceleratore, permettendo ai Bucks di riportarsi sul -13 (74-61). Toronto sembra essere con la testa da un’altra parte, visto che i padroni di casa, infilando un break di 7-34 in poco meno di un quarto, si portano addirittura in vantaggio (78-80 a 3’05” dalla fine). Solo a questo punto gli ospiti si scuotono, rispondendo con un 11-2 che vale il +7 con 33″ da giocare (89-82). Ma i Bucks non mollano e una tripla di Jason Terry li riporta sul -2 con 16″ sul cronometro (89-87). A chiudere i conti ci pensa DeRozan (migliore dei suoi con 32 punti) dalla lunetta. Non bastano a Milwaukee Antetokounmpo (34+9 rimbalzi) e Middleton (19).

Con 32 punti messi a referto, DeMar DeRozan è risultato decisivo per la vittoria esterna di Toronto a Milwaukee. Un successo che è valso anche il passaggio del turno ai canadesi (foto da: globalsportscentre.com)

Al FedEx Forum di Memphis, invece, il primo tempo è decisamente combattuto, con i texani che sono avanti al termine del primo quarto (24-22), e la franchigia del Tennessee che replica e si porta avanti al 24′ (45-50). Alla ripresa delle ostilità, i padroni di casa sembrano in grado di provare una fuga, toccando più volte un massimo vantaggio di +9. San Antonio, però, ricuce il gap nella seconda parte di terzo periodo, andando avanti con un gioco da tre punti di Aldridge. Al 36′, gli Spurs sono avanti 75-74. Arriviamo al quarto decisivo. I Grizzlies provano un nuovo allungo a metà quarto, portandosi sull’81-88 a 6’25” dalla sirena. Gli ospiti recuperano ancora e, negli ultimi minuti, piazzano lo scatto decisivo. I protagonisti del successo della squadra di Gregg Popovich sono Leonard (29+9 rimbalzi), Parker (27) ed Aldridge (17+12 rimbalzi). Conley (26) e Marc Gasol (18+6 assist) non evitano l’eliminazione a Memphis.

Di seguito, il riepilogo delle sfide della notte:

TORONTO RAPTORS @ MILWAUKEE BUCKS 92-89 (4-2)**

SAN ANTONIO SPURS @ MEMPHIS GRIZZLIES 103-96 (4-2)**

*Tra parentesi, la situazione delle varie serie.

**Toronto e San Antonio si aggiudicano la serie.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo