NBA 2019/2020, Risultati 29 Novembre: stop dopo sette successi per i Clippers, vincono ancora Lakers e Bucks. Doncic fa 42 e Young 49

Dopo la sosta per il giorno del Ringraziamento si ritorna in campo: 12 le partite giocate nella notte NBA. Si parte dalla Little Caesars Arena di Detroit dove gli Hornets vincono a domicilio contro i locali Pistons. 26 punti per P.J. Washington e 23 per Rozier per i calabroni. Non basta ai Pistons la doppia doppia di Drummond ( 15 punti + 19 rimbalzi) e la discreta prova del trio Rose, Kennard, Griffin, autori rispettivamente di 23, 21 e 17 punti. Non si fermano i Raptors campioni uscenti: sul campo dei Magic spiccano la doppia doppia di Siakam ( 10 punti + 13 rimbalzi) e i 33 punti di Powell. Non ottima la prestazione di squadra dei Magic, che perdono 83-90 e arrivano alla 4 sconfitta in 5 partite.

Continua la marcia inarrestabile dei Milwaukee Bucks: 10 vittorie di fila e primato consolidato ad Est. A farne le spese questa volta sono i Cavaliers che cadono in casa sotto l’ennesima doppia doppia stagionale di Antetokounmpo (33 punti + 12 rimbalzi) e i 18 punti di Hill. Per i locali 21 punti per Garland e 20 per Osman. Partono bene i Knicks nel primo tempo contro i 76ers ma si sciolgono inspiegabilmente nel secondo: 95-101 il risultato finale. Per i locali ( 5 sconfitte di fila) doppia doppia per Randle ( 22 punti + 10 rimbalzi) e 20 punti per Morris. Spiccano fra gli ospiti i 27 punti + 17 rimbalzi di Joel Embiid e i 20 punti di Ennis. 

Bellissima sfida al Bankers Life Fieldhouse di Indiana fra i Pacers e gli Hawks. Non sono bastati infatti i tempi regolamentari per decidere un vincitore: dopo un tempo supplementare a spuntarla 105-104 sono i locali Pacers.  Ennesima prova monstre da 49 per Trae Young che però sembra predicare nel deserto; per i Pacers doppia doppia ( 17 punti + 12 rimbalzi) per Sabonis, 20 punti per Lamb e quinta vitttoria consecutiva. Torna a vincere dopo due sconfitte Utah e lo fa sul campo deii Grizzlies: 94-103. 33 punti, 8 rimbalzi e 2 assist per Bogdanovic, 20 punti per Mitchell e doppia doppia ( 13 punti + 13 rimbalzi) per Gobert. Per i padroni di casa sesta sconfitta consecutiva, da segnalare solo la doppia doppia di Valanciunas ( 22 punti + 17 rimbalzi).

Arriva all’American Airlines Arena di Miami la sedicesima sconfitta stagionale dei Golden State Warriors: 122-105 per i Miami Heat. 20 punti per Dragic e Poole e generale ottima prova di squadra per i locali. Ancora decisivo dalla panchina Herro con 19 punti e 5 rimbalzi. Il rookie si candida come vincitore per il premio 6 uomo dell’anno. Per i Warriors 20 punti di Poole e 17 per Paschall. Lo vince Danilo Gallinari il derby italiano con Nicolò Melli: 109 per i suoi Thunder a 104 per i Pelicans del suo compagno in nazionale. Per l’ ex Olimpia Milano 17 punti, 7 rimbalzi e 5 assist. Per Melli soltanto pochi minuti e nessun punto a referto. 

                                                                          Gallinari la schiaccia a terra per Adams

Si interrompe la striscia di vittorie dei Clippers all’ ATeT Center di San Antonio. I padroni di casa si impongono 107-97 grazie ai 17 punti di Aldridge e di White. 7 punti, 6 rimbalzi e 2 assist per Marco Belinelli. Non bastano i 19 punti di Leonard ( ex di turno) per evitare la sconfitta. Torna a vincere Dallas e lo fa a domicilo contro i Suns col punteggio di 120 a 113. 42 punti, 9 rimbalzi ed assist per Luka Doncic all’ennesima prestazione senza senso di una stagione fin qui indimenticabile per lui. 22 punti 10 rimbalzi per Oubre e 21 punti di Rubio non bastano ai Suns ad evitare la terza sconfitta consecutiva.

Chiudiamo con le ultime due partite: la vittoria di Portland 107-103 contro i Bulls grazie ai 28 punti di Lillard e alla doppia doppia di Anthony ( 23 punti + 11 rimbalzi) e la decima vittoria dei Lakers in casa contro i Wizards. 26 punti  13 rimbalzi e 2 assist per Davis, 23 punti, 3 rimbalzi e 11 assist per LeBron James. Vittoria 125-103 e primato ad Ovest consolidato per i Lakers.

Di seguito i risultati della notte:

Detroit Pistons (6-13) @ Charlotte Hornets ( 8-12) 107-110

Orlando Magic (7-11) @ Toronto Raptors ( 14-4)  83-90

Cleveland Cavaliers ( 5-14) @ Milwaukee Bucks ( 16-3) 110-119

New York Knicks (4-15) @ Philadelphia 76ers( 13-6) 95-101

Indiana Pacers( 12-6) @ Atlanta Hawks(4-15) 105-104 (dopo overtime)

Memphis Grizzlies( 5-13) @ Utah Jazz( 12-7) 94-103

Miami Heat (13-5) @ Golden State Warriors ( 4-16) 122-105

Oklahoma City Thunder (7-11) @ New Orleans Pelicans ( 6-13) 109-104

San Antonio Spurs (7-13) @ Los Angeles Clippers ( 14-6) 107-97

Phoenix Suns (8-10) @ Dallas Mavericks ( 12-6) 113-120

Portland Trail Blazers( 8-12) @ Chicago Bulls ( 6-14) 107-103

Los Angeles Lakers ( 17-2) @ Washington Wizards ( 6-11) 125-103

*fra parentesi i record delle squadre

 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus