Portogallo prima vincitrice della Nations League: 30° trofeo per Cristiano Ronaldo, 2° in nazionale

Ieri è andato in scena l’ultimo atto di una nuova competizione per nazionali europee: la Nations League.  

I padroni di casa del Portogallo hanno alzato al cielo la coppa per primi. Lo hanno fatto di fronte al proprio pubblico amico, nello stadio Do Dragao di Oporto, davanti ad un muro rosso di bandiere che sventolavano.

Cristiano Ronaldo ha trascinato la nazionale portoghese fino alla vittoria. In semifinale ha fatto il protagonista con una tripletta che ha steso le speranze degli svizzeri. In finale, invece, il suo contributo lo ha dato, non in termini di reti, ma con la consueta dedizione e il servizio per i compagni meglio piazzati. 

Il percorso nella Nations League è iniziato lo scorso mese di settembre, in un girone in cui erano incluse l’Italia e la Polonia. La prima partita è stata disputata il 10 settembre 2018, in cui ha affrontato l’Italia di Mancini. La formazione azzurra arrivava a questa manifestazione forte di una nuova consapevolezza. I lusitani hanno vinto il match per 1-0, grazie alla rete di Andrè Silva. Una marcatura realizzata dopo appena tre minuti dall’inizio della ripresa. 

La seconda sfida del girone si è svolta appena un mese dopo, precisamente l’11 ottobre 2018, con una vittoria di carattere dei portoghesi per 2-3, dopo un’iniziale svantaggio per la rete di Piatek. Poi le reti dei due Silva Andrè e Bernardo, intervallate da un’autorete di Glik, hanno messo il risultato al sicuro, nonostante la firma di Blaszczykowski che ha tentato di riportate il match dalla parte polacca.

Poi i due pareggi per 0-0 in Italia a S.Siro e in casa contro i polacchi per 1-1, nelle gare di ritorno. Cristiano Ronaldo ottiene così il suo secondo trofeo con la Nazionale, dopo l’exploit dell’Europeo del 2016.  In entrambe le finali non è andato a segno, ma ha guidato sempre con carisma e determinazione, portando quella qualità in più che fa la differenza tra il successo e la sconfitta.

A livello personale sono 30 i trofei, di cui 5 Champions League, 2 Supercoppe Europee, 4 Mondiali per club a livello europeo. Senza contare i successi avuti nelle competizioni nazionali, in Inghilterra prima, in Spagna poi e nell’ultima stagione in Italia.

Un campione di cui anche i numeri confermano la forza di carattere e la forte ambizione. 

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega