Napoli, tegola per Ancelotti: Meret out da 1 a 3 mesi

Il giovane portiere si è fratturato il braccio nel corso dell’allenamento.

Brutta tegola in casa Napoli. Il neo acquisto Meret, comprato per prendere tra i pali il posto di Pepe Reina, sarà out per i prossimi mesi. L’ex Spal si è scontrato con Mezzoni (giovane esterno della Primavera) nell’allenamento pomeridiano di ieri a Dimaro

Alex Meret

I medici De Nicola e D’Andrea sono intervenuti tempestivamente bloccando l‘arto e mettendo del ghiaccio, ma la diagnosi per il neo portiere del Napoli dopo la radiografia è stata comunque impietosa: frattura del terzo medio dell’ulna sinistra, così come riportato da un tweet in serata del Napoli: “Alex Meret ha subito in uno scontro di gioco una frattura del terzo medio dell’ulna sinistra. E’ stato immobilizzato”.

Il giovane estremo difensore, che è stato operato nel pomeriggio alla clinica Pineta Grande per ridurre la frattura composta dell’ulna sinistra, ritornerà a disposizione di Ancelotti nell’arco di 2-3 mesi. Il suo infortunio ha complicato i piani del Napoli che nelle prime giornate di Campionato (almeno 3-4) dovrà dunque affidarsi all’esperto Karnezis e decidere se intervenire o meno sul fronte acquisti.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Veronica Martella

Informazioni sull'autore
Pugliese, una laurea in storia dell'arte e tanta passione per il calcio e la Roma in particolare. Amo le cose belle e semplici della vita e non sopporto l'arroganza, l'intolleranza e chi non si emoziona mai per nulla.
Tutti i post di Veronica Martella