Napoli sbatte sul Chievo, due punti persi

Un punto guadagnato o due punti persi? Quando giochi in casa contro il Chievo ultimo in classifica, c’è un solo risultato possibile se ti chiami Napoli. E quel risultato non è arrivato. Di chi è la colpa? Difficile dirlo. I partenopei hanno preso due pali, hanno creato diverse occasioni da gol ma non sono riusciti a trafiggere la porta di Sorrentino.

Merito di un Chievo messo bene in campo e di un allenatore esperto come Di Carlo, che al suo “ennesimo” esordio sulla panchina dei clivensi ha sfoderato un catenaccio ben orchestrato che ha reso un punto e che fa morale. Per il Napoli invece è una batosta non indifferente, perché recuperare punti a questa Juventus è un’impresa impossibile e perdere punti in casa contro il Chievo è un lusso che non ci si può concedere.

Fonte immagine: Facebook – Dal Napoli Soccer Ai Tempi Nostri

L’Inter ha recuperato due punti e insidia la seconda posizione a -1, la Juventus è volata a +8 e domenica c’è AtalantaNapoli (sfida tradizionalmente proibitiva). Col senno di poi è facile fare ragionamenti, ad ogni modo le scelte di Ancelotti non hanno convinto troppo: rinunciare a Ruiz infatti non è sembrata una mossa ragionevole, soprattutto in considerazione del fatto che contro il Genoa era subentrato e aveva dato una svolta alla partita.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus