Napoli-Sampdoria Diretta Streaming Live: 19° giornata Serie A, 7-1-2017

Il Napoli a caccia del secondo posto contro la Sampdoria. La partita sarà visibile in diretta tv su Premium Sport HD e su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Napoli-Sampdoria in diretta streaming live utilizzando i servizi Premium Play e Sky Go e a titolo gratuito sul sito Snai.it. 

Alle ore 20.45 il Napoli darà via al proprio 2017 ospitando la Sampdoria allo Stadio San Paolo nell’anticipo serale della 19° giornata di Serie A.

I partenopei possono approfittare del calendario per provare ad acciuffare il secondo posto e mettere pressione alle prime due in classifica, magari accorciando la distanza dalla capolista. 

Non sarà una partita facile contro i liguri, che hanno frenato la loro corsa al sogno europeo con gli ultimi risultati negativi, ma hanno comunque la possibilità di dimostrare di poter tornare in corsa per la prima metà della classifica. 

Il Napoli dovrà gestire le forze in vista dell’impegno in coppa nazionale di martedì sera contro lo Spezia, ma anche confermare l’ottimo stato di forma del mese di dicembre e di fine anno. 

Si tratta di una delle sfide più interessanti del palinsesto, che vedrà affrontarsi due squadre che giocano un calcio molto propositivo. In palio punti importanti per grandi obiettivi e possibili sogni nella prima del nuovo anno, che dovrà essere inaugurato al meglio. 

Come vedere Napoli-Sampdoria in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Napoli Sampdoria, anticipo della 19° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta Tv su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio e Premium Sport HD Canale 380 per gli abbonati a Madiaset Premium. 

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Napoli Sampdoria in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con il servizio Premium Play. 

 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Napoli – Sampdoria  

E’ certamente una partita storica del calcio italiano, visto che Napoli e Sampdoria si sono affrontate addirittura 100 volte nella propria storia. Il bilancio sorride leggermente al Napoli, che può contare su 34 vittorie, 36 pareggi e 30 sconfitte, di cui 33 vittorie, 36 pareggi e 29 sconfitte nelle 98 partite di Serie A. Ma il compunto delle reti vede in leggero vantaggio i liguri con 121 gol fatti e 117 gol subiti. Nelle 50 partite disputate in casa i partenopei conducono la sfida con 22 vittorie, 19 pareggi e 9 sconfitte, di cui 21 vittorie, 19 pareggi e 9 sconfitte nelle 49 partite di campionato. 

Il Napoli arriva alla sfida da un momento assolutamente magico, interrotto dalla sosta per le vacanze natalizie. Infatti, i partenopei non perdono dal 29 ottobre 2016, il big match contro la Juventus finito 2-1 per i bianconeri. Da allora sono arrivate 5 vittorie e 5 pareggi tra campionato e Champions League, dove ovviamente si è registrata la qualificazione agli ottavi di finale. Peccato, però, per il pareggio per 3-3 contro la Fiorentina nell’ultimo turno, che ha fermato la striscia di quattro vittorie consecutive, di cui tre in campionato contro Inter per 3-0, Cagliari per 5-0 e Torino per 5-3. 

Situazione completamente diversa per la Sampdoria, che ha chiuso il suo 2016 con il pareggio senza reti contro l’Udinese, preceduta da due sconfitte consecutive contro Chievo e Lazio per 2-1, che avevano oscurato i sei risultati utili consecutivi, di cui due vittorie consecutive contro Torino per 2-0 e Cagliari per 3-0 per un totale di 14 punti conquistati. 

Consigliato 1, con Over 2.5 come alternativa più credibile. 

Probabili Formazioni Napoli – Sampdoria  

E’ piena emergenza in difesa per Maurizio Sarri, visto che Ghoulam e Koulibaly, convocati da Algeria e Senegal per la Coppa d’Africa, si vanno ad aggiungere all’infortunato Chiriches e allo squalificato Raul Albiol, oltre ovviamente al lungodegente Milik. Sarà quindi difesa completamente inedita con Maggio e Strinic a giocarsi il posto sulle fasce con Hysaj e la coppia centrale formata da Maksimovic e Tonelli, davanti a Reina. In mediana Zielinski e Diawara dovrebbero essere preferiti a Allan e Jorginho al fianco di Hamsik, mentre solo panchina per Pavoletti e Gabbiadini, visto che sarà confermato il tridente d’attacco costituito da Callejon, Mertens e Insigne. 

Non è ancora disponibile Viviano per Marco Giampaolo, che non potrà contare anche su Carbonero, Amuzie e Sala. A proteggere la porta di Puggioni saranno Skriniar e Silvestre al centro, con il ritorno di Regini sulla fascia sinistra, mentre Pedro Pereira, ad un passo dal Benfica, potrebbe non giocare titolare e potrebbe essere sostituito da uno tra Krajnc, anche lui al passo d’addio, Dodò, Pavlovic e il nuovo acquisto Bereszyinski. Per il resto, Bruno Fernandes si giocherà il posto con Praet e Ricky Alvarez a centrocampo al fianco di Barreto e Torreira, mentre in attacco sempre Quagliarella con Muriel. 

Napoli (4-3-3): Reina; Maggio, Maksimovic, Tonelli, Strinic; Zielinski, Diawara, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. 
A disp.: Rafael, Sepe, Hysaj, Jorginho, Allan, Giaccherini, Rog, El Kaddouri, Gabbiadini, Pavoletti. All.: Sarri
Squalificati: Albiol (1)
Indisponibili: Milik, Koulibaly, Chiriches, Ghoulam

Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni; Pereira, Skriniar, Silvestre, Regini; Barreto, Torreira, Praet; Alvarez; Muriel, Quagliarella.
A disp.: Tozzo, Krajnc, Dodò, Bereszyinski, Djuricic, Linetty, Palombo, Pavlovic, Cigarini, B. Fernandes, Budimir, Schick. All: Giampaolo
Squalificati:
Indisponibili: Carbonero, Viviano, Amuzie, Sala

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia