Napoli-Sampdoria, conferenza stampa pre-partita Ancelotti: “Il brutto inizio motiverà ancor di più la Sampdoria”

Un Carlo Ancelotti molto determinato quello che si è presentato alla consueta conferenza stampa pre-partita. Tanti i temi affrontati dal tecnico: dalla situazione spogliatoi fino ad analizzare il match. Passando per la formazione, gli obbiettivi e tutta la questione legata al turnover.

“Affronteremo una squadra che visto un inizio poco brillante sarà ancora più motivata nel voler far bene. Ho visto la gara con il Sassuolo e posso affermare in assoluta certezza che per i primi 25’ di gioco i blucerchiati sono stati padroni del campo.” Dopo un attenta analisi, impossibile per il tecnico non tornare sulla questione spogliatoi del San Paolo: “La mia esternazione di negatività è stata fatta davvero con il cuore. Eravamo preoccupati del fatto che i lavori non venissero completati in tempo. Spero vivamente che per domani sia tutto apposto. Già ci avrebbero dovuto consegnare il tutto, perfettamente sistemato, per il 31 agosto.” Restando in tema stadio, molto criticata da ADL è stata anche la situazione relativa alla scarsa sottoscrizione di abbonamenti da parte dei tifosi azzurri: “Il Napoli non mi pare abbia mai fatto grandi numeri per gli abbonamenti. Vorrà dire che dovremo essere noi ad invogliare le persone a venire allo stadio attraverso un calcio divertente e appassionante.”

ancelotti napoli

Sugli obbiettivi: “La nostra volontà e quella di lottare fino in fondo per non arrivare soltanto secondi. Ovviamente c’è da considerare fortemente anche l’Inter, che grazie ad una splendida campagna acquisti e Conte sta risalendo la china. La Juventus però rimane la favorita.” Sulla possibile formazione: “Ruoteranno un po’ tutti da qui alle prossime giornate. Ad oggi non so dirvi chi ci sarà.” Su Llorente: “Fernando è uno splendido calciatore, si è presentato in ottime condizioni. Non ci sarà da stupirsi se dovesse iniziare lui dal 1’.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Orazio Redi

Informazioni sull'autore
Giornalista pubblicista, laureato in Scienze della comunicazione. Amante, sin da piccolo, di calcio e analisi dei linguaggi giornalistici. La citazione, che definisce perfettamente la mia ambizione, è questa qui di Steve Jobs: "L'unico modo per poter fare un ottimo lavoro sta nell'amare ciò che si fa. Il segreto è non accontentarsi mai e inseguire fino alla fine i propri sogni".
Tutti i post di Orazio Redi