Napoli-Juventus, dichiarazioni Sarri: “Higuain è solo un avversario, deciderà Reina se giocare o meno”.

Un Maurizio Sarri “carico a pallettoni” prima della sfida fondamentale contro la Juventus di domani sera, che con ogni probabilità segnerà inevitabilmente la lotta per lo scudetto. Se il Napoli dovesse vincere, staccherebbe i bianconeri di 7 punti e metterebbe una seria ipoteca sullo scudetto.

Non tanto a livello matematico ma soprattutto a livello mentale, perché i bianconeri uscirebbero dal San Paolo con la consapevolezza di avere davanti una squadra più matura rispetto agli anni passati. In caso di vittoria dei bianconeri, sarebbe il Napoli a rischiare il contraccolpo psicologico e la Juventus a uscirne rafforzata.

Sarri, nella conferenza stampa di oggi, ha spento suol nascere la consueta polemica sul Pepita: «Higuain è un avversario e basta, un po’ più forte degli altri ma solo un avversario perché domani gioca contro di noi» e in seguito non gli ha risparmiato una stoccata affermando che vincere a Napoli è una sensazione unica che non si può provare in nessuna altra parte del mondo. 

Fonte immagine: Mediagol.it

Fra gli argomenti della conferenza stampa ha tenuto banco il caso Reina, che è fortemente in dubbio per la sfida di domani. Sarri ha fatto buon viso a cattivo gioco e ha affermato che sarà lui a scegliere se giocare a meno. Ad ogni modo, Sarri si aspetta una partita quasi perfetta senza cali di concentrazione.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus