Napoli, il capolavoro di Sarri contro la Juventus: lo Scudetto è sempre più vicino

Chapeau. Questo Napoli è da applaudire, comunque vada. Vincere allo Juventus Stadium e impedire alla Juventus di fare tiri in porta (non accadeva dal 2012) è un’impresa senza precedenti e se chiedete al tifoso napoletano come avrebbe sognato di vincere allo Juventus Stadium, lui senza dubbio vi avrebbe risposto così: 1-0 al novantesimo.

Questa vittoria che riapre il campionato è frutto dell’ingegno e della professionalità di Sarri, un allenatore poco incline ai grandi proclami che ha mantenuto sempre un basso profilo. Anche quando era in testa, ha sempre cercato di allontanare la pressione dalla squadra e a chi gli chiedeva informazioni sulla lotta scudetto, rispondeva che non era affare del Napoli.

Ora però non si può più tirare indietro. A -1 a quattro giornate dalla fine è giusto sognare e il favore del pronostico, dopo lo scontro diretto, è tutto del Napoli.

Fonte immagine: Ilbianconero.com

Vuoi perché perdere al novantesimo è una doccia gelata difficile da mandare giù, vuoi perché la Juventus deve fare visita a Roma e Inter impegnate in una entusiasmante lotta per un posto in Champions League.

Queste 4 giornate finali insomma si prospettano infuocate sotto tutti i punti di vista. Già domenica prossima, se la Juventus non dovesse vincere a  Milano contro l’Inter, potrebbe verificarsi un clamoroso sorpasso…