MotoGP, Test 2017 Sepang Day-2. Vinales: “Stiamo progredendo bene”

Maverick Vinales continua a ben impressionare in queste prime uscite con la M1. La seconda giornata di test IRTA di Sepang lo ha visto siglare il 2° miglior tempo, alle spalle di Iannone di 407 millesimi, con lo spagnolo che si è dichiarato molto soddisfatto anche del passo gara.

Maverick Vinales, Yamaha (foto da: otomotif.kompas.com)

Sono sorpreso” – esordisce Vinales – “Non pensavo di potermi trovare al punto di poter dire cosa va e cosa non va con la M1. Qualche volta è difficile, ma mi sento bene, comprendo la moto e miglioriamo sempre. Ciò vuol dire che abbiamo preso la strada giusta. Gli anni in Suzuki mi hanno aiutato, perché avevamo da provare tante cose nel corso dei fine settimana di gara.. Così, quando vedo qualcosa che non funziona, non sto a perderci del tempo“.

A differenza della Suzuki, la Yamaha ha molto più grip, potendo mantenere lo stesso ritmo durante i long run” – dice Vinales paragonando la M1 alla sua vecchia moto – “E’ vero che stiamo lavorando molto su questo aspetto, però posso definirmi soddisfatto dei progressi fatti“.

Infine, lo spagnolo volge il pensiero a Iannone, che con la Suzuki ha stampato il miglior tempo: “Si vede che gli ho lasciato una moto ben settata“, dice scherzando Maverick.

 

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo