MotoGP, Test 2017 Sepang. Andrea Iannone: “Pur non cercando il tempo, siamo andati bene”

Positivo il debutto di Andrea Iannone sulla nuova Suzuki GSX-RR 2017 in quel di Sepang. Il pilota di Vasto ha ottenuto il 5° tempo, girando spesso con gomme usate e facendo molte prove comparative tra le due moto a disposizione. Ecco le impressioni di The Maniac.

Andrea Iannone, durante i test di oggi a Sepang (foto da: performancemag.it)

E’ andato tutto bene oggi, riuscendo a far segnare tempi buoni con facilità” – dice Iannone – “Anche il passo è stato positivo e il risultato finale non è male. Dobbiamo continuare a migliorare ma non è necessario portare in pista tutte le novità adesso. Anche il lavoro svolto, globalmente, è andato bene. Abbiamo fatto tante prove sulle due moto, molto simili ma con qualcosa di diverso. Ci siamo così concentrati nel capire quale delle due fosse la migliore, ma ancora non abbiamo le idee così chiare. C’è una bella atmosfera nel box e io sono tranquillo, felice per come stanno andando le cose“.

Per quanto riguarda i tempi, siamo andati bene, pur non cercando il giro veloce” – continua il neo pilota Suzuki – “Stiamo seguendo il programma e adesso dobbiamo concentrarci sulla ricerca dell’assetto migliore. Mi sto adattando alle caratteristiche della moto e ora penso sia arrivato il momento di rendere la moto più vicina a quelle che sono le mie peculiarità“.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo