MotoGP, Marc Marquez: “Domenica a Valencia non sarà una passeggiata”

Tra Marc Marquez ed il suo sesto titolo mondiale in carriera c’è soltanto una gara, l’ultima, che si disputerà domenica a Valencia. Come nel 2013, anno del suo primo mondiale, il pilota della Honda ha la grande chance di poter festeggiare l’iride al Ricardo Tormo, che sarà colmo di suoi tifosi. Il vantaggio sul rivale, Andrea Dovizioso, è rassicurante (21 punti), e a Marc gli basterà un semplice 11.esimo posto se il ducatista dovesse vincere.

Con tre vittorie all’attivo, Marc Marquez (in foto durante l’edizione 2013) è il pilota più vincente a Motorland Aragon (foto da: motociclismo.es)
Marc Marquez ad Aragon. Su un’altra pista spagnola, quella di Valencia, il pilota della Honda sta per laurearsi Campione (foto da: iamabiker.com)

Eppure il nativo di Cervera non si fida, né del Dovi né del clima di eccessiva sicurezza che si respira intorno a lui: “Naturalmente avvertirò un pò di pressione a Valencia. Ma è stato così in tutta questa seconda parte di campionato. Per cui ci sono abituato” – ha spiegato Marquez – “Siamo stati capaci di gestire situazioni molto difficili nel corso della stagione, così come è avvenuto in Malesia. Questo mi ha dato sensazioni positive e mi rende fiducioso“.

Sono contento di correre al Ricardo Tormo, essendo una pista che mi piace davvero tanto” – continua il catalano – “Il fatto di girare in senso antiorario è un aspetto che ritengo mi sia favorevole ed è positivo avere dei punti a favore in un finale così importante. Anche se per me è meglio non pensarci troppo. Sappiamo che non sarà facile, per cui non andrò a Valencia con eccessiva sicurezza. Adotterò lo stesso approccio mentale e lo stesso metodo di lavoro usato nel corso della stagione e darò il 100%, perché sarà fondamentale andare forte sin dalla prima sessione di libere”.

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo