MotoGP Germania 2019, Risultati PL1: Quartararo precede Marquez

A quanto pare, Fabio Quartararo ha intenzioni bellicose anche al Sachsenring. Il rookie del team Petronas Yamaha, infatti, ha ottenuto il miglior tempo nella prima sessione di libere del Gran Premio di Germania 2019, con un 1:21.390 che gli ha permesso di precedere il favorito assoluto del weekend, Marc Marquez, di 74 millesimi. Un tempo, quello di El Diablo, giunto proprio all’ultimo minuto, dopo che Marquez aveva come da pronostico dominato la sessione, già lavorando molto in ottica gara.

Miglior crono per Fabio Quartararo nelle prime libere del Gran Premio di Germania 2019 al Sachsenring (foto da: motogp.com)

Dopo le grandi delusioni dell’ultimo periodo (tre ritiri nelle ultime tre uscite), Valentino Rossi prova a risollevare la testa, conducendo la sua M1 in 3° posizione, anche se ad oltre mezzo secondo dai primi (+0.574), finendo davanti alla Suzuki di Alex Rins per appena 3 millesimi (+0.577). Chiude la top-5 il vincitore di Assen, Maverick Vinales, con l’altra Yamaha ufficiale (+0.861). La prima Ducati è quella di Andrea Dovizioso (+0.892), davanti a quella Pramac di Jack Miller, 7° ed ultimo al di sotto del secondo di distacco (+0.975).

A seguire, buon inizio anche per Andrea Iannone, Aprilia, 8° sfruttando bene la scia di Marquez nel giro buono (+1.007); il pilota di Vasto precede le due LCR Honda di Takaaki Nakagami (+1.025) e di Cal Crutchlow (+1.049), con il britannico stoicamente in pista nonostante il brutto infortunio rimediato mercoledì in bici (frattura alla parte superiore della tibia destra e problemi vari anche al ginocchio della stessa gamba) e il nipponico anche lui acciaccato, dopo la brutta botta rimediata domenica scorsa nell’incidente con Rossi.

Subito fuori dai primi dieci abbiamo la KTM di Pol Espargaro (+1.068), anche lui non al meglio dopo l’infortunio ad un polso rimediato in una sessione di test a Barcellona qualche settimana fa, la Ducati Avintia di Karel Abraham (+1.097), la Petronas Yamaha SRT di Franco Morbidelli (+1.122), e l’altra Aprilia di Aleix Espargaro (+1.153), anche lui ancora sofferente per i postumi dell’incidente con Bradley Smith nella gara del Montmelò. Solo 15° (+1.176) Danilo Petrucci, fresco di rinnovo con la Ducati.

Johann Zarco, con la seconda KTM ufficiale, occupa la 16° posizione (+1.315), subito davanti al pilota di casa Stefan Bradl, che sostituisce l’infortunato Jorge Lorenzo (+1.339), e al duo composto da Francesco Bagnaia, Ducati Pramac, e da Miguel Oliveira, KTM Tech 3, entrambi con lo stesso distacco (+1.372). Completano la classifica Joan Mir, Suzuki (+1.466), Tito Rabat, Ducati Avintia Racing (+1.508), e Hafizh Syahrin, KTM Tech 3 (+2.567).

Come giri percorsi, davanti a tutti troviamo Rabat, a quota 29, seguito da Morbidelli con 27 e dal duo Suzuki, Rins e Mir, con 25 tornate all’attivo. All’opposto, è Bagnaia il pilota ad aver girato meno, con 16 passaggi completati, meno di Dovizioso (18) e del quartetto degli ‘azzoppati’, composto dai fratelli Espargaro, da Nakagami e da Crutchlow, tutti con 20 giri.

ClaPilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/h
1France Fabio Quartararo Yamaha221’21.390  162.373
2Spain Marc MárquezHonda241’21.4640.0740.074162.226
3Italy Valentino RossiYamaha241’21.9640.5740.500161.236
4Spain Alex RinsSuzuki251’21.9670.5770.003161.230
5Spain Maverick ViñalesYamaha241’22.2510.8610.284160.674
6Italy Andrea DoviziosoDucati181’22.2820.8920.031160.613
7Australia Jack MillerDucati231’22.3650.9750.083160.451
8Italy Andrea IannoneAprilia221’22.3971.0070.032160.389
9Japan Takaaki NakagamiHonda201’22.4151.0250.018160.354
10United Kingdom Cal CrutchlowHonda201’22.4391.0490.024160.307
11Spain Pol EspargaroKTM201’22.4581.0680.019160.270
12Czech Republic Karel AbrahamDucati221’22.4871.0970.029160.214
13Italy Franco MorbidelliYamaha271’22.5121.1220.025160.165
14Spain Aleix EspargaroAprilia201’22.5431.1530.031160.105
15Italy Danilo PetrucciDucati221’22.5661.1760.023160.061
16France Johann ZarcoKTM231’22.7051.3150.139159.792
17Germany Stefan BradlHonda241’22.7291.3390.024159.745
18ItalyFrancesco BagnaiaDucati161’22.7291.3390.000159.745
19Portugal Miguel OliveiraKTM241’22.7621.3720.033159.681
20Spain Joan MirSuzuki251’22.8561.4660.094159.500
21Spain Tito RabatDucati291’22.8981.5080.042159.420
22Malaysia Hafizh SyahrinKTM221’23.9572.5671.059157.409

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo