MotoGP Francia 2019, Risultati PL1: Quartararo su Dovi e Petrucci. Problemi per Rossi

La prima sessione di libere del Gran Premio di Francia 2019 sul Circuito Bugatti di Le Mans ha visto l’idolo di casa Fabio Quartararo, Petronas Yamaha SRT, centrare il miglior tempo (1:31.986). Il giovane francese, voglioso di riscatto dopo le sfortune andaluse, è stato l’unico a scendere sotto l’1:32, precedendo di +0.127 e +0.207 le Ducati ufficiali di Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, e di +0.217 e +0.247 gli spagnoli Maverick Vinales (Yamaha) e Marc Marquez (Honda HRC). Ottimo 6° (+0.251) Pol Espargaro con la KTM, appena 1 millesimo avanti alla Ducati Pramac di Jack Miller (+0.252).

Fabio Quartararo infiamma subito il pubblico di Le Mans, stampando il miglior tempo nelle prime libere del Gran Premio di Francia (foto da: motogp.com)

C’è da dire che, mentre i primi tre hanno ottenuto il tempo con la soft, i piloti piazzatisi dalla 4° alla 7° posizione lo hanno fatto con la media. Dopo l’australiano c’è un discreto solco, dato che Joan Mir, Suzuki, becca +0.640; il rookie spagnolo precede Johann Zarco, KTM (+0.738), ed un Valentino Rossi (+0.774) che, circa poco dopo metà sessione, ha dovuto parcheggiare la sua M1 lungo il tracciato, in seguito alla perdita della catena, perdendo del tempo.

A 71 millesimi dal Dottore c’è Cal Crutchlow, LCR Honda CASTROL (+0.851), che precede i nostri Franco Morbidelli, Petronas Yamaha SRT (+0.901), e Francesco Bagnaia, Ducati Pramac (+0.996), mentre continua a faticare Jorge Lorenzo (14° a +1.105), finendo anche a terra nel corso della sessione. A seguire, ecco Takaaki Nakagami, LCR Honda IDEMITSU (+1.137), Aleix Espargaro, Aprilia (+1.273), un Alex Rins, Suzuki, che ha cominciato molto adagio il suo weekend (+1.371), Tito Rabat, Ducati Avintia Racing (+2.127), ed Andrea Iannone, Aprilia (19° a +2.149).

Completano la classifica Miguel Oliveira, KTM Tech 3 (+2.243), Karel Abraham, Ducati Avintia Racing (+2.495), e Hafizh Syahrin, KTM Tech 3 (+3.493). Per quanto riguarda i piloti più attivi in pista, davanti a tutti troviamo i Suzuki, Rins e Mir, e Morbidelli, tutti e tre con 22 giri, seguiti a quota 21 da Quartararo, Vinales e Nakagami. In coda, invece, abbiamo Bagnaia (17).

ClaPilotaMotoGiriTempoGapDistaccokm/h
1France Fabio QuartararoYamaha211’31.986  163.785
2Italy Andrea DoviziosoDucati181’32.1130.1270.127163.559
3Italy Danilo PetrucciDucati201’32.1930.2070.080163.418
4Spain Maverick ViñalesYamaha211’32.2030.2170.010163.400
5Spain Marc MárquezHonda201’32.2330.2470.030163.347
6Spain Pol EspargaroKTM191’32.2370.2510.004163.340
7Australia Jack MillerDucati191’32.2380.2520.001163.338
8Spain Joan MirSuzuki221’32.6260.6400.388162.654
9France Johann ZarcoKTM191’32.7240.7380.098162.482
10Italy Valentino RossiYamaha181’32.7600.7740.036162.419
11United Kingdom Cal CrutchlowHonda201’32.8310.8450.071162.294
12Italy Franco MorbidelliYamaha221’32.8870.9010.056162.197
13Italy Francesco BagnaiaDucati171’32.9820.9960.095162.031
14Spain Jorge LorenzoHonda181’33.0911.1050.109161.841
15Japan Takaaki NakagamiHonda211’33.1231.1370.032161.786
16Spain Aleix EspargaroAprilia201’33.2591.2730.136161.550
17Spain Alex RinsSuzuki221’33.3571.3710.098161.380
18Spain Tito RabatDucati201’34.1132.1270.756160.084
19Italy Andrea IannoneAprilia191’34.1352.1490.022160.046
20Portugal Miguel OliveiraKTM191’34.2292.2430.094159.887
21Czech Republic Karel AbrahamDucati181’34.4812.4950.252159.460
22Malaysia Hafizh SyahrinKTM191’35.4793.4930.998157.793

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo