MotoGP 2018 Austria, Marquez: “Voglio lottare per la vittoria”

Reduce dal comunque positivo terzo posto di Brno, che gli ha consentito di allungare a +49 su Valentino Rossi in classifica generale, Marc Marquez arriva in una posizione di forza e tranquillità in quel del Red Bull Ring. Lo spagnolo della Honda si ritrova nella condizione di poter sicuramente attaccare e, se vuole, anche prendersi qualche rischio. D’altro lato, però, anche l’approccio opposto, ovvero più da ragioniere, sarebbe comunque utilizzabile dal Campione del Mondo in carica. Dalle dichiarazioni della vigilia, però, Marquez sembra del tutto intenzionato a fare di tutto per centrare altri 25 punti.

Marc Marquez, immortalato durante la conferenza stampa del giovedì al Red Bull Ring (foto da: MotoGP.com)

L’anno scorso ero arrivato qui in Austria con tanti dubbi, tanto da non sapere se sarei riuscito a salire sul podio. Quest’anno, al contrario, arriviamo al Red Bull Ring in una situazione completamente differente” – spiega Marquez – “Forse arriveremo alla gara di domenica senza poter lottare, chissà. Ma faremo di tutto per arrivare all’ultima curva e vedere se avremo un’occasione per vincere la gara. Voglio giocarmela. Quest’anno sono andato bene su tutte le piste e voglio ripetermi anche qui“.

Il pilota catalano ha poi spostato il focus sulla giornata di test tenutasi a Brno il giorno seguente il Gran Premio di Repubblica Ceca di domenica. “Nonostante il gran caldo, mi sono impegnato a fondo. Dovevo farlo, soprattutto visto il gran lavoro della Honda. Quando il team lavora così e porta tante cose nuove da provare, ti da una motivazione extra. Perciò ho girato così tanto” – prosegue Marc – “Non abbiamo provato cose per il 2019, ma per la stagione in corso. Si tratta di novità che porteremo in pista, nei weekend di gara, poco alla volta“.

In Honda ci sono stati molti cambiamenti, è una fabbrica molto grande. Ora stiamo cercando cose che possano aiutarci a farci capire quale strada prendere. I nostri concorrenti, soprattutto Ducati, stanno spingendo tanto e noi non dobbiamo farci cogliere impreparati“, conclude il sei volte Campione del Mondo.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

15€ Bonus Benvenuto Scommesse al Deposito

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Gianluca Zippo

Informazioni sull'autore
Laureato in Giurisprudenza alla Federico II di Napoli. Malato di Formula 1 e calcio, seguo anche la MotoGP e la NBA.
Tutti i post di Gianluca Zippo