Arsenal: Mkhitaryan miglior giocatore armeno del 2017

C’è una buona notizia per l’Arsenal, ma soprattutto per il calcio armeno, che riguarda Mkhitaryan.
Mkhitaryan, giocatore armeno dell’Arsenal, ex Manchester United.
Fonte: Wikipedia

Infatti il calciatore del club londinese ha ricevuto un premio nella propria nazione. Essere eletto migliore calciatore di una nazione non proprio ricca di talenti non dev’essere un vanto assoluto.

Ma è da ritenere importante la sua militanza nell’Arsenal, oltre che in passato nel Manchester United e prima ancora nel Borussia Dortmund

E’ stato eletto come migliore marcatore di tutti i tempi della propria nazione, con uno score di 25 reti. 

Mkhitaryan è un trequartista atipico molto mobile, nato mezz’ala, ma che dà il meglio di sè nella zona di attaccante esterno. Soprattutto in un fase avanzata con tre punte di ruolo davanti.

Possiede una visione di gioco notevole, tecnica sopraffina e abilità negli inserimenti. Queste sue qualità gli permettono di creare occasioni a livello personale e per i compagni di squadra.  

Ha un intelligenza di gioco notevole che gli consente di essere utilizzato come ala su entrambi le fasce. 

Ha iniziato la carriera da professionista nel P’yownik, in cui si è fatto notare collezionando 30 reti in 70 presenze. Da qui in avanti la sua carriera ha preso il volo, andando a militare nel Borussia Dortmund, club in cui ha militato per tre stagioni, in cui ha messo a segno 23 reti in 90 partite.

Poi il Manchester United nel 2016, in cui non pare abbia trovato molto spazio, realizzando solo 5 reti in 39 presenze. 

Nella scorsa tornata di calcio invernale ha avuto l’opportunità di cambiare maglia, andando a giocare con l’Arsenal in uno scambio con Alexis Sanchez.

Il 29enne giocatore armeno è un grande talento, un jolly che farebbe comodo a tante squadre, soprattutto italiane. La Juventus era interessata a questo giocatore, tanto che il Manchester United aveva provato a venderglielo. Era arrivato ad offrire anche 80 milioni, in cambio di Dybala, ma i dirigenti bianconeri rifiutarono. 

 

Lorenzo Carrega

Informazioni sull'autore
Giornalista Pubblicista. Esperienze in ambito giornalistico locale, non solo di sport, ma anche di cultura e tempo libero. La scrittura è la mia passione
Tutti i post di Lorenzo Carrega