Milan-Verona 4-1, voti e pagelle: Calhanoglu, Suso e Bonaventura letali. Scaligeri in B

Ecco voti e pagelle della sfida di ieri a San Siro tra i rossoneri e gli scaligeri, i quali dopo quetsa sconfitta salutano la Serie A dopo appena un anno dal loro ritorno.

Il Milan nell’anticipo di ieri batte meritatamente il Verona a San Siro, riacciuffando momentaneamente il sesto posto, mentre per la formazione scaligera dopo questo ko è matematicamente retrocesso in Serie B. I rossoneri di Gattuso vincono e convincono, dando un segnale importante in vista della finale di Coppa Italia, in programma mercoledì sera all’Olimpico contro la Juventus.

VOTI E PAGELLE

I MIGLIORI

Calhanoglu 7,5- Il turco conferma di essere fondamentale negli schemi di Gattuso, oltre al gol che ha aperto le marcature ha offerto giocate di qualità, trascinando i rossoneri alla vittoria.

Bonaventura 7,5-  Sforna assist a quantità, senza dare tregua alla difesa avversaria che non riesce a limitarlo.

Suso 7,5- Lo spagnolo sembra essersi ritrovato dopo un periodo opaco, ma ieri sulla sua corsia fa il bello e il cattivo tempo, ridicolizzando Fares e propiziando il gol di Calhanoglu.

I PEGGIORI

Heurtaux 4- L’ex Udinese sbaglia tutto in fase di marcatura, consentendo a Cutrone di girarsi facilmente all’interno dell’area e di realizzare il gol.

Matos 4- Il brasiliano è impalpabile in attacco e non aiuta mai la squadra in fase di copertura.

Fares 4- Ridicolizzato da Suso, i gol dei rossoneri arrivano tutti dalla sua zona, davvero una giornata no per il franco-algerino.