Milan: per il post Pioli idea Rangnick nuovo allenatore con duo Boban-Maldini in bilico

Il Milan starebbe pensando a Ralf Rangnick per l’anno prossimo.

La società rossonera avrebbe già rimpiazzato l’attuale allenatore del Milan Stefano Pioli, che, dopo esser subentrato al mister Giampaolo, dovrebbe durare fino a fine stagione. A rimpiazzare l’ex-allenatore di Lazio e Bologna potrebbe essere Ralf Rangnick, dirigente sportivo e allenatore, che fino all’anno scorso allenava il Red Bull Lipsia.

Ralf Rangnick, probabile allenatore e manager del Milan nella prossima stagione

Per il tedesco si prospetta un doppio ruolo da allenatore-manager. Un ruolo molto insolito, soprattutto per il nostro campionato. Una situazione che è in evoluzione, e se si dovesse realizzare i ruoli di Boban e Maldini sarebbero più che in bilico. Se il gruppo Elliot (che è proprietario del Milan), avesse veramente intenzione di virare forte sull’allenatore tedesco, ci sarebbe sicuramente un’altra rivoluzione tecnica in casa Milan. Rangnick ha dichiarato al Guardian di essere disposto ad accettare un club se gli venisse data totale competenza decisionale sul reparto tecnico.

Il tedesco potrebbe essere veramente un grande passo avanti per il club rossonero, nonostante bisogna dargli molti poteri, visto il suo passato (anche recente). Con il Red Bull Lipsia è stato capace di portare la squadra dalla quarta divisione tedesca fino alla Champions League, competendo in quest’ultima con grande qualità e stile. 

Se Ralf Rangnick dovesse arrivare a Milano, per Boban e Maldini si prospetta un licenziamento, oppure un cambo di ruolo? È tutto in mano della società.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Carlo M.

Informazioni sull'autore
Responsabile editoriale, appassionato di Sport (Calcio - F1 - MotoGp)
Tutti i post di Carlo M.