Milan News, futuro è il presente: età media di 23 anni contro la Roma

La formazione titolare messa in campo dal tecnico rossonero, Vincenzo Montella, ha conquistato il primato per l’età media più bassa della Serie A.

milan-giovanejpg

Il Milan di Vincenzo Montella nonostante la sconfitta di misura subita lunedì sera all’Olimpico contro la Roma, può vantare un importante primato che è quello riguardante la giovane età . La formazione titolare scesa in campo contro i giallorossi aveva un’età media di 23 anni, questa statistica ha permesso ai rossoneri di conquistare questo primato assoluto nella massima serie.

In questo campionato non è la prima volta che il Milan schiera una formazione titolare con un’età media così giovane, in grado oltre tutto di vincere, giocandosela contro tutti e soprattutto arrivando a maturare un sorprendente terzo posto, totalmente insperato alla vigilia di questa stagione. I rossoneri hanno già delle solide basi per un futuro roseo, con la speranza di poter tornare sul tetto del mondo come ai fasti di un tempo.

A prescindere dall’arrivo o meno della cordata cinese, il Milan ha la garanzia di avere un bravissimo allenatore come Montella, il quale ha sposato in pieno la politica adottata dalla società rossonera che è quella di puntare sui giovani talenti soprattutto italiani.

Fino a questo momento il campo sta pagando con pieno merito le scelte dei rossoneri, infatti tornare a casa con rammarico dopo la sconfitta di Roma contro una squadra allestita per vincere lo scudetto, significa che si sta acquisendo nella testa dei giocatori una mentalità vincente.