Milan-Inter 1-1, le dichiarazioni post partita di Stefano Pioli: “Partita difficile, ma atteggiamento giusto per raggiungere risultati importanti”

Nell’immediato post partita di Milan-Inter, sfida valevole per la 12° giornata di campionato in Serie A, terminata 1-1, ha parlato il tecnico dei rossoneri, Stefano Pioli: queste le sue dichiarazioni dopo il pareggio coi nerazzurri di Simone Inzaghi.

Termina 1-1 il Derby della Madonnina tra il Milan di Stefano Pioli e l’Inter di Simone Inzaghi. A decidere il match del Meazza, scoppiettante e ricco di emozioni, sono un calcio di rigore di Calhanoglu ed un autogol di De Vrij. Un pareggio, quello tra rossoneri e nerazzurri che, conti alla mano, sta bene ad entrambi visto anche il nulla di fatto pomeridiano del Napoli di Luciano Spalletti contro il Verona di Igor Tudor. Il Diavolo resta infatti al primo posto in classifica, in coabitazione coi partenopei, a quota 32 punti. Il Biscione, invece, continua ad inseguire restando, almeno per ora, in terza posizione a -7 dalla vetta.

Milan-Inter: dichiarazioni post partita Stefano Pioli.
Così Stefano Pioli dopo Milan-Inter 1-1.

Del match terminato poco fa, valevole per la 12° giornata di campionato in Serie A, ne ha quindi parlato in conferenza stampa il tecnico del Milan, Stefano Pioli che si è innanzitutto complimentato con la sua squadra per l’ottima prestazione offerta contro l’Inter:

La partita è stata difficile, ma i miei giocatori hanno messo una prestazione generosa. Abbiamo soffrerto un po’ troppo nei primi 2 minuti del secondo tempo, ma abbiamo fatto una buona prestazione e abbiamo dimostrato di essere forti anche noi. Qualche difficoltà ci sta, ma siamo ancorati alle nostre idee. In alcune situazioni siamo stati bravi noi, in altre loro. Abbiamo fermato Dzeko, Martinez, Correa e Sanchez quando sono entrati. Un mediano doveva rimediare perché qualche pallone l’abbiamo concesso. Abbiamo dimostrato grande volontà e voglia di portare a casa un altro risultato positivo. In tutti i campionati europei, solo noi e il Napoli siamo imbattuti. I ragazzi stanno facendo un grande sforzo.

Il tecnico parmigiano ha poi sottolineato l’importanza di avere una rosa profonda e di alto livello:

Il club mi ha messo a disposizione un potenziale importante, adesso recuperiamo Messias che ci darà una mano importante. Sono entrati Bakayoko, Bennacer, Kalulu, Saelemaekers. Le partite si cambiano con i cambi, si possono cambiare certe posizioni in campo. Dobbiamo mantenere questo atteggiamento per continuare a raggiungere risultati importanti.

Pioli ha quindi concluso la sua chiacchierata coi giornalisti parlando della sosta:

Un paio di giorni più rilassati, si. Dopo non avremo più soste fino al 22 dicembre. Giocheremo quasi ogni settimana partite ogni tre giorni. Adesso recuperiamo energie, i miei giocatori che lavorino bene e che ritornino sani. C’è bisogno di ripartire subito bene.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Nicola Patrissi

Informazioni sull'autore
Maturità scientifica. Laurea in Lettere e Filosofia (Indirizzo moderno). Appassionato di scrittura, fotografia e calcio.
Tutti i post di Nicola Patrissi