Milan, infortunio Tomori: lesione menisco, out per circa un mese

Milan, Tomori si infortunia nella gara contro il Genoa: la diagnosi recita lesione del menisco mediale. La prognosi prevede uno-due mesi di stop.

Brutte notizie per il Milan: Fykaio Tomori, tra i giocatori più apprezzati da Stefano Pioli, ha riportato un grave infortunio nella gara di Coppa Italia contro il Genoa. Gli esami strumentali cui si è sottoposto hanno rilevato la lesione del menisco mediale del ginocchio sinistro, infortunio che lo costringerà a un intervento in artoscopia. Questo il comunicato della società:

“Ieri sera, durante la gara con il Genoa, Fikayo Tomori ha riportato una lesione del menisco mediale del ginocchio sinistro che necessita di intervento in artroscopia che verrà eseguito nel pomeriggio. Al termine dell’operazione verrà diramato un comunicato ufficiale”.

Cosa comporta l’infortunio di Tomori? Le lesioni al menisco impongono normalmente tempi di recupero dalle tre settimane al mese. Il difensore, operato oggi in artoscopia, la diagnosi più accurata si avrà in serata.

Il Milan perde un altro pezzo importante al centro, dopo il grave infortunio che ha interessato Simon Kjaer (rottura del crociato anteriore e del collaterale mediale), che lo costringerà a stare fuori fino a giugno. Così, l’urgenza di intervenire sul pacchetto difensivo si fa più pressante per il Milan. Possibile che i rossoneri intervengano entro la fine del mercato.

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€