Milan: Donnaruma rinnova e scarica Raiola?

Stando ad una clamorosa indiscrezione del quotidiano sportivo QS, Donnarumma potrebbe aver deciso di rinnovare il contratto con il Milan e, allo stesso tempo, di scaricare il suo procuratore Mino Raiola.

Questo scenario, il migliore da quando è iniziato questo squallido teatrino, è quello in cui tutti i tifosi sperano da settimane e non è detto che non si realizzi; il giornale di cui sopra ha anche avanzato l’ipotesi che il portiere venga affidato a Cristian Abbiati e i che suoi interessi vengano gestiti dal padre Alfonso oppure da un agente vicino al Milan.

Raiola verrebbe così allontanato definitivamente da Casa Milan e potrebbe accadere che anche gli altri due rossoneri da lui gestiti, Abate e Bonaventura, decidano di sbarazzarsene, magari su richiesta della società onde evitare eventuali “vendette”.

Donnarumma darà sue notizie dopo il rientro dalla Polonia, che avverrà, si spera, il primo luglio o giù di lì (magari non a mani vuote). Montella gli risparmierà la tournée in Cina, ma vuole che si presenti a Milanello giorno 20 luglio per l’inizio dell’avventura europea. Con o senza rinnovo. E speriamo che Raiola non parli ancora di minacce e pressioni, perché a minacciare, anche se velatamente, è proprio il procuratore italo-olandese.

Ludovico Maiorana

Informazioni sull'autore
Sono Ludovico Maiorana, ho 33 anni, quasi 34, e sono di Barcellona Pozzo di Gotto. Sono laureato in Scienze Storiche e scrivo per Stadiosport.it.
Tutti i post di Ludovico Maiorana