Milan, continua la trattativa con Elliott: Arnault sogna Guardiola e Messi

“Se mai dovessi fare un passo del genere, vorrei il miglior calciatore del mondo e il migliore allenatore”. 

Sono queste le parole con cui Bernard Arnault ha risposto a chi ipotizzava un ritorno in panchina di Massimilano Allegri sulla panchina del Milan. Ma chi è Bernard Arnault? Imprenditore francese, propietario del gruppo LVMH, è l’uomo più ricco di Francia e la terza a livello mondiale con un patrimonio stimato di 94,6 miliardi di dollari. Di recente ha acquistato le gallerie Tiffany per 16 miliardi di dollari e, secondo voci di corridoio, avrebbe dichiarato di voler approdare in Serie A con un progetto ambizioso: portare nel nostro campionato Messi e Guardiola ( o in altenativ Mbappè e Klopp) per riportare ai fasti di un tempo il Milan. 

Tuttavia ci sono diversi nodi non di poco conto da sciogliere: in primis la costruzione del nuovo stadio e poi i dubbi e le perplessità del fondo Elliot che non sarebbe intenzionato a vendere a meno di clamorose offerte per salvaguardare gli investimenti sul club. Già a settembre ottobre circolarono diverse voci su questo affare ma furono immediatamente smentite sia dai vertici di Elliot sia dal figlio di Arnault. Antoine.

Entro fine anno si verrà a capo di questa operazione, con i tifosi milanisti che sperano in una svolta che faccia uscire la squadra dal torpore generale riportandola lì dove merita di stare, per successi e storia del club

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Triplo Bonus di Benvenuto fino a 115€

Fastbet

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus