Milan-Chievo Verona Diretta Streaming Live: 27° giornata Serie A, 4-3-2017

I rossoneri ospitano questa sera a San Siro il Chievo per centrare la terza vittoria consecutiva per continuare il cammino verso l’Europa. La partita sarà visibile in diretta tv su Premium Sport HD e su Sky Sport 1 HD e Sky Calcio 1 HD. E’ possibile vedere la partita Milan-Chievo Verona in diretta streaming live utilizzando i servizi Premium Play e Sky Go. 

Questa sera il Milan di Vincenzo Montella ospiterà a San Siro il Chievo, con l’obiettivo di centrare la terza vittoria consecutiva e continuare il proprio cammino verso l’Europa. 

Il Milan in questi giorni ha avuto movimenti sul fronte societario, dove è ancora slittato il closing con la cordata cinese, facendo così aumentare i dubbi sulla verità di questa trattativa e suscitando soprattutto la rabbia dei tifosi milanisti, i quali si sentono presi in giro.

Tornando alla sfida di questa sera, per il Milan le vicende societarie dovranno essere lasciate fuori dal terreno di gioco e pensare solo a vincere contro un avversario non facile nonostante sia ampiamente salvo. Il Chievo di Rolando Maran arriva a Milano senza nulla da perdere e tanto meno chiedere più nulla da questa stagione, ma proprio per questo motivo proverà a fare uno scherzetto ai rossoneri.

La tradizione dice che i clivensi soffrono parecchio alla Scala del calcio contro il Milan anche se ogni partita è una sé e tutto può succedere, in ogni caso faranno la differenza le motivazioni e i ragazzi di Montella ne hanno davvero tante.

 

Come vedere Milan-Chievo Verona in Diretta TV e Streaming Live:

La partita Milan Chievo Verona, anticipo della 27° Giornata di Serie A, sarà trasmessa in diretta tv sul satellite su Sky Sport 1 HD Canale 201, Sky Supercalcio HD Canale 206 e Sky Calcio 1 HD Canale 251 per gli abbonati. La telecronaca Sky è a cura di Maurizio Compagnoni con commento tecnico di Giancarlo Marocchi. Inviati a bordocampo Peppe Di Stefano, Marco Nosotti e Alessandro Alciato.

Sul digitale terrestre Milan Chievo sarà trasmesso in Diretta Tv su Premium Sport HD Canale 380 per gli abbonati a Mediaset Premium.  La telecronaca su Premium è a cura di Roberto Ciarapica con Commento tecnico di Antonio Di Gennaro.
Telecronaca tifoso Milan: Carlo Pellegatti
Inviati a Bordocampo: Claudio Raimondi, Angiolo Radice, Daniele Miceli

Gli abbonati a Sky Sport e Sky Calcio potranno usufruire anche del servizio Sky Go per guardare Milan Chievo Verona in diretta streaming live. Lo stesso potranno fare gli abbonati a Mediaset Premium con il servizio Premium Play. 

 

Precedenti, statistiche e Pronostico di Milan – Chievo Verona 

I precedenti a San Siro tra le due squadre sono 14 e tutti favorevoli al Milan che vanta 12 vittorie e due pareggi. Devastante anche la differenza nelle reti realizzate, con i rossoneri che ne hanno timbrate 33 contro le sole 8 del Chievo. L’ultimo successo del Milan sui gialloblu risale alla scorsa stagione, dove i rossoneri si imposero di misura per 1-0 mentre l’ultimo pareggio risale all’aprile 2004,  con i rossoneri bravi a rimontare il doppio svantaggio e alla fine di quel campionato il Milan riuscì a conquistare il suo diciassettesimo scudetto. 

Il pronostico per questa sfida è a favore del Milan, che dovrebbe riuscire a conquistare questi importanti tre punti. Per quanto riguarda le scommesse possiamo optare su più giocate, partendo dall’ 1 fisso, proseguendo con l’OVER 2,5 oppure una combo del tipo 1+GOAL .

 

 

Probabili Formazioni Milan – Chievo Verona 

I due tecnici sembrano ormai aver sciolto gli ultimi dubbi sull’undici titolare da far scendere in campo per la sfida di questa sera. Nel Milan ci sono alcune novità rispetto alla sfida di Reggio Emilia, a partire dal recupero di Romagnoli e dai rientri dal primo minuto di De Sciglio e Locatelli. Il tecnico rossonero, Montella, conferma l’ormai consueto 4-3-3, che prevede Donnarumma tra i pali, difesa con il rientro al centro di Romagnoli che torna a far coppia con Paletta mentre sugli esterni torna titolare De Sciglio che va rimpiazzare capitan Abate, vittima di un colpo all’occhio nel match contro il Sassuolo e infine si rivede Vangioni.

A centrocampo dovrebbe vedersi l’inedita coppia Sosa- Locatelli, i quali fin qui si sono sempre alternati, ma questa volta giocheranno insieme titolari, con l’argentino nel ruolo di mezzala e il giovane talento in cabina di regia mentre a completare lo schieramento della metà campo sarà uno tra Bertolacci e Kucka, al momento sembra favorito l’ex genoano sullo slovacco, il quale potrebbe riposare a causa di un affaticamento. In attacco spazio al tridente formato dai due esterni offensivi spagnoli, Deulofeu e Suso, pronti a sostenere la punta centrale Bacca.

Nel Chievo rispetto alla vigilia sembra esserci un cambiamento nello schema tattico, infatti il Maran potrebbe scegliere un atteggiamento più difensivo, schierando una sola punta. Il modulo dei clivensi dovrebbe essere un 4-3-1-2, ma messo in pratica diventa un 4-5-1, con Sorrentino in porta, difesa a quattro che prevede al centro la coppia d’esperienza composta da   Dainelli insieme  a Gamberini e sulle corsie esterne invece agiranno Cacciatore e Gobbi.  Nella metà campo ci saranno De Guzman, Radovanović, N. Rigoni, Castro, Birsa, con quest’ultimo più avanzato a sostegno dell’unica punta Inglese.

PROBABILI FORMAZIONI :

MILAN (4-3-3): Donnarumma; De Sciglio, Paletta, Romagnoli Vangioni; Sosa, Locatelli, Bertolacci (Kucka); Suso, Bacca, Deulofeu. A disposizione: Storari, Plizzari, Gustavo Gómez, Calabria, Kucka (Bertolacci), Mati Fernández, Poli, Pašalić, Honda, Ocampos, Lapadula. Allenatore: Montella.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Cacciatore, Dainelli, Gamberini, Gobbi; de Guzman, Radovanović, N. Rigoni; Castro; Birsa, Inglese. A disposizione: Seculin, Confente, Frey, Cesar, Spolli, Sardo, Gapké, Kiyine, Bastien, Izco, Meggiorini, Pellissier. Allenatore: Maran.