Calciomercato, Milan-Ancelotti: ecco il piano di Galliani: Suarez, Mandzukic e… Vancouver!

ancelotti_gallianiIl Milan vuole Carlo Ancelotti, adesso è ufficiale. E’ il tecnico italiano il prescelto per riportare la squadra meneghina ai fasti di un tempo, anche se ci vorrà del tempo per tornare a vincere.

Continua il pressing dell’ad Adriano Galliani, che cenerà per la terza volta consecutiva a casa Ancelotti stasera. Sul piatto la risposta alla proposta dei rossoneri di un progetto a medio-lungo termine e un mercato con i fiocchi.

Infatti, oggi ci sarà un nuovo incontro anche con la dirigenza dell’Atletico Madrid per Mario Suarez e Mario Mandzukic. Sono loro gli obiettivi per convincere Ancelotti a tornare a casa. C’è ancora distanza tra domanda ed offerta, ma nel frattempo si è deciso per l’addio di Alessio Cerci, che piace molto al Napoli, ma tutto dipenderà dal futuro allenatore del club campano.

L’ottimismo cresce in Galliani, che ha un asso nella manica: “Sono qui per portarlo al Milan. La moglie lo sa: vado fino a Vancouver per convincerlo, conviene che mi dica subito si. Non mollo, domani continuo il pressing e attendo una risposta. Devo riportarlo al Milan. Carlo fa parte della nostra storia e della nostra famiglia, noi ci siamo incontrati per la prima volta 28 anni fa a Roma. Io ho il mandato dal presidente di riportarlo al Milan”.

Un pressing asfissiante, ma il Milan ha bisogno del suo pupillo. Ora sta ad Ancelotti fare un atto di coraggio e rimettersi in gioco dopo anni di grandi vittoria con Chelsea, PSG e Real Madrid e budget stratosferici.

Benito Letizia

Migliori Bookmakers AAMS

Eurobet

Bonus di Benvenuto fino a 105€

Sisal Matchpoint

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Benito Letizia

Informazioni sull'autore
Direttore di Stadiosport. Giornalista Pubblicista, Laureato in Lettere Moderne e Filologia Moderna presso l’Università Federico II di Napoli. "Il calcio è vita".
Tutti i post di Benito Letizia