Marotta, sulle sue tracce anche il Manchester United

L’addio di Marotta alla Juventus ha scatenato le società d’Europa. Oltre alla big italiane, sulle sue tracce s’è mosso il Manchester United. In questo momento storico per i red devils la presenza di un professionista come Marotta sarebbe una mano santa. La dirigenza infatti è allo sbando e il presidente Ed Woodward è intenzionato a trasformare radicalmente la società. Niente più one man show quindi, ma un progetto serio e strutturato che possa portare risultati nel breve e soprattutto nel lungo periodo.

Oltre a Marotta, la società inglese sarebbe intenzionata anche al Fabio Paratici, braccio destro di Marotta alla Juventus. In tutto questo, oggi Moratti ha espresso tutta la sua stima nei confronti dell’ex dirigente bianconero e ha ammesso che sarebbe felice di vederlo entrare nella dirigenza nerazzurra. 

Fonte immagine: Facebook – JMania.it

La situazioni si sbloccherà soltanto nei prossimi mesi, il dirigente bianconero avrà tutto il tempo per valutare la proposta migliore o il progetto più esaltante dal punto di vista delle prospettive. Il lavoro di Marotta è sotto gli occhi di tutti, ha preso la Juventus dopo Calciopoli e giorno dopo giorno è riuscito a ricostruire un brand con esperienza, professionalità e intelligenza. Il modello Juventus è motivo di vanto a livello mondiale e tutte le big d’Europa si auspicano di iniziare un ciclo come quello bianconero. 

Migliori Bookmakers AAMS

FASTBET

5€ alla Registrazione + 100%  sul Primo Deposito +10% di Cashback

Eurobet

10€ Bonus Scommesse al Deposito

SISAL

5€ Bonus Scommesse alla RegistrazioneFino a 350€ di Bonus

Angelo Dino Surano

Informazioni sull'autore
Giornalista, editor, ghostwriter, lettore appassionato. Una vita intera dedicata alla parola e alle sue innumerevoli sfaccettature.
Tutti i post di Angelo Dino Surano